Connect with us
The Handmaid's Tale The Handmaid's Tale

Anticipazioni

The Handmaid’s Tale 2: Cherry Jones entra a far parte del cast

Published

il

The Handmaid’s Tale, l’opera premiata come “miglior serie televisiva drammatica” ai Golden Globe, verrà arricchita, nella seconda stagione, dalla presenza dell’attrice Cherry Jones

Nonostante l’uscita della seconda stagione (di cui avevamo già parlato qui) sia ormai piuttosto vicina, The Handmaid’s Tale continua a stupire con rivelazioni sempre più scottanti. Quella di oggi è relativa all’ingresso di Cherry Jones, nota per aver interpretato Allison Taylor nella celebre serie tv 24, ruolo che peraltro le è valso anche un Emmy, nel cast del secondo capitolo di The Handmaid’s Tale, disponibile su TimVision dal 25 Aprile.

The Handmaid's Tale

Cherry Jones interpreterà un ruolo particolarmente delicato, e di vitale importanza per capire quale piega prenderà la narrazione in The Handmaid’s Tale 2, ovvero quello di Holly, la madre di June, descritta nel libro di Margaret Atwood, a cui la serie si ispira, come una fervente femminista, che tende a giudicare severamente la figlia pur amandola in modo incondizionato.

Elisabeth Moss, interprete di June/Difred in The Handmaid’s Tale, contattata dall’Hollywood Reporter si è detta elettrizzata dall’arrivo della Jones. L’attrice ha affermato, nello specifico che:

“In The Handmaid’s Tale, Holly è un personaggio straordinario, quindi era estremamente importante per me sapere a chi sarebbe andato questo ruolo” per poi aggiungere “Ero ossessionata dalla questione e tendevo a menzionarla in ogni discorso con la troupe, ben prima che chiunque si dimostrasse interessato ad affrontare l’argomento. Cherry era la mia prima scelta. Le ho mandato il copione e lei mi ha risposto con una mail adorabile, accettando praticamente subito la parte”.

Per il momento, l’unica notizia certa è che le due attrici verranno a contatto durante il terzo episodio di The Handmaid’s Tale 2, ma ancora non è chiaro dove si incontreranno e con quali modalità. Sul web fioccano le teorie, ed una delle più accreditate è quella che vorrebbe Holly prigioniera in una delle aberranti Colonie del regime di Gilead, che Difred scoprirà nella seconda stagione. L’ipotesi nascerebbe da un’interpretazione letterale dell’opera originale della Atwood, in cui Moira, l’amica d”infanzia di June, le confessa di aver riconosciuto sua madre in un video delle Colonie.

Le novità su The Handmaid’s Tale terminano qui, ma per rimanere aggiornati su questa e tante altre serie, continuate a seguire la pagina di Gogo Magazine.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *