The Handmaid's Tale: nuovo teaser della terza stagione — Gogo Magazine
Connect with us
The Handmaid's Tale 3 - Cover The Handmaid's Tale 3 - Cover

News

The Handmaid’s Tale: nuovo teaser della terza stagione

mm

Published

on

Il nuovo teaser di “The Handmaid’s Tale” per la terza stagione offre uno scorcio della ‘lotta per il futuro’.

La nuova stagione di The Handmaid’s Tale, in uscita il prossimo 5 giugno su Hulu, si arricchisce di nuovi dettagli grazie ad un nuovo teaser. Il video di pochi secondi è stato pubblicato sul profilo twitter ufficiale. La didascalia “Fight for the future” sembra preannunciare una serie di puntate decisamente agguerrite, perfettamente in linea con le prime immagini del precedente trailer. La breve clip si concentra sulla rivoluzione a Gilead – il piano di Offred – che dovrebbe essere il principale sviluppo della trama nella terza stagione dello spettacolo vincitore di Emmy. “Pensi di poter essere aperto al cambiamento”, afferma Offred (Elisabeth Moss) davanti a uno scioccato comandante Waterford (Joseph Fiennes).

Proprio un cambiamento di schieramento potrebbe rimescolare le carte in gioco. Serena Joy (Yvonne Strahovksi) già nella scorsa stagione sembrava nutrire dubbi sulle idee di Gilead. Questo teaser sembra suggerire che proprio lei potrebbe diventare l’arma segreta per la ribellione. The Handmaid’s Tale 3 si concentrerà sulle conseguenze delle riflessioni di Serena, sempre più insofferente nei confronti di un ruolo in secondo piano in cui non crede più. Questo personaggio potrebbe essere la più grande sorpresa della terza stagione di The Handmaid’s Tale!

The Handmaid's Tale 3 - Difred

Un nuovo tassello al successo di The Handmaid’s Tale

Tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Atwood, The Handmaid’s Tale è ambientato in un mondo distopico, Gilead, e segue June/Offred, una donna fertile che vive come concubina dell’ufficiale di Gilead Fred Waterford. I comandanti di Gilead usano i corpi di giovani donne in età fertile chiamate ancelle per ripopolare la società che hanno contribuito a distruggere.

Alla fine della seconda stagione, zia Lydia (Ann Dowd) era stata brutalmente accoltellata da Emily (Alexis Bledel). Il trailer dello show, tuttavia, presentava la zia Lydia con lividi, ma viva. Zia Lydia potrebbe rivelarsi un grosso ostacolo sulla strada della rivoluzione di Offred. Fred Waterford, Serena Joy e zia Lydia dovrebbero essere protagonisti nella prossima stagione, con cattivi di minor prestigio come il comandante Pryce. La rivoluzione di Offred sembra enorme, ma bisognerà aspettare fino al 5 giugno per scoprire di più!

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *