Connect with us
The Walking Dead The Walking Dead

Anticipazioni

The Walking Dead 10: la nuova stagione sarà caratterizzata da Paranoia, Paura e Alienazione, secondo Norman Reedus

Published

il

Manca ormai pochissimo alla decima stagione di The Walking Dead, e mentre gli appassionati si ritrovano vicinissimi al ritorno dei loro personaggi preferiti, nuove informazioni sorgono all’orizzonte. 

In questo periodo sono state parecchie le dichiarazioni in merito a quanto avverrà con l’universo di The Walking Dead e, fra film e spin off sembrerebbe proprio che ci sia ancora molto da raccontare. Ovviamente le attenzioni maggiori restano riservate alla serie principale e a tutto ciò che le ruota intorno…

The Walking Dead

In seguito agli eventi che hanno visto la stagione 9 chiudersi, i dubbi sui prossimi passi sono molteplici e le recenti dichiarazioni di Norman Reedus non tranquillizzano. Nel corso di una recente chiacchierata con Entertainment Weekly l’attore ha parlato di quanto questa nuova stagione di The Walking Dead sia “piena di paranoia” e alienante per il gruppo:

“È il gruppo che si mangia da solo e deve affrontare le conseguenze del fatto di essere intrappolato in tutte l direzioni. Non puoi distinguere chi è dalla parte buona e chi è dalla parte cattiva”.

“Alcune persone stanno interpretando il ruolo di altre persone per i motivi sbagliati, condizionati da una sorta di crepa interiore che sta facendo sì che tutti prendano queste decisioni semplicemente orribili, in realtà.”

The Walking Dead

Ovviamente tutto ciò è fortemente alimentato dalla minaccia dei Sussurratori che continua ad aleggiare negli occhi e nel dolore di tutti quanti. Questi hanno posto, nella nona stagione di The Walking Dead, un limite territoriale invalicabile che ancora resta:

“Quindi ritroviamo alcune persone in questa missione di vendetta, altre perseguitate da visioni del passato. Poi alcuni personaggi si ritrovano in circostanze totalmente differenti da quelle in cui siamo abituati a vederli”

“Come puoi fidarti di loro? Quindi a volte pensi di non poterlo fare, poi puoi, poi non puoi più. Questa stagione è permeata da una vera sensazione di paranoia e claustrofobia “.

Fonte: Comicbook.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *