Connect with us
The Walking Dead The Walking Dead

Recensione

The Walking Dead 10×06 – Recensione: “Tutto quello che ho… E’ tuo”

Published

on

In seguito alla conclusione del quinto episodio di The Walking Dead 10 parecchia è stata la curiosità degli appassionati, soprattuto nei confronti degli sviluppi di un personaggio in particolare: Negan.

The Walking Dead

Quanto avvenuto di recente ha messo nuovamente quest’ultimo sotto i riflettori, con un carisma nato dalla fusione fra la sua scrittura e l’interpretazione di Jeoffrey Dean Morgan. Adesso, mentre tutto sembra muoversi verso una direzione sola, ecco che questo sesto episodio trasforma nuovamente la trama umanizzandone ogni singolo istante.

In questo episodio di The Walking dead 10 ci troviamo nuovamente davanti a varie strade, precisamente davanti a 4.

E’ da parecchio, ormai che assistiamo allo stringersi della lenta morsa di Alpha sulle comunità che conosciamo, sia tramite attacchi con le orde, sia tramite stratagemmi legati agli alberi e ai ruscelli, in questo episodio assistiamo, finalmente, a una risposta decisa dall’ombra. Carol è uno dei personaggi che sicuramente troviamo più cambiato in questa decima stagione, quanto ha perso nella nona l’ha cambiata nel profondo, e l’abbiamo visto a chiare lettere, abbiamo assistito ai suoi tormenti. Tutto ciò si riflette su un personaggio con lo sguardo sempre altrove, sempre verso i Sussurratori, sempre verso Henry, trasformando ogni suo intento in un cammino pericoloso e solitario… Se non fosse per la profonda amicizia con Daryl.

The Walking Dead

Qui ritroviamo i due oltre il confine del suddetto gruppo. Carol dice all’amico di voler fermare l’orda, anche se poi scopriamo che il suo obiettivo è ben lungi da una tale azione eroica…

Interessante il contrasto fra quello che lei dice e la freddezza distaccata con cui riesce a rapportarsi con l’amico.

Un altro personaggio di The Walking Dead particolarmente segnato e Siddiq. Anche lui è continuamente tormentato dalla sofferenza e da quanto visse nella nona stagione della serie. Abbiamo assistito ai risultati di tutto questo, eppure quando un’epidemia s’impadronisce di parecchie persone ad Alexandria si lancia all’aiuto del prossimo senza pensarci due volte.

La verità su quanto lo traumatizzò resta ancora celata all’ombra di un mulino a vento che vive nella sua mente, e la narrazione non tarderà di ricordacelo.

The Walking Dead

Ad incorniciare tutto questo, invece, ritroviamo Eugene e la radio di Hilltop. Lo sappiamo, uno degli elementi centrali della sua evoluzione resta il rapporto con Rosita, rapporto d’amore non corrisposto, ma comunque molto forte.

Durante questo sesto episodio lo ritroviamo prima ad attendere la donna che ama e in seguito a trovare finalmente contatto con nuovi personaggi, con nuove persone in un mondo pericoloso sotto ogni aspetto.

Poi arriva Negan…

Nel finale del quinto episodio di The Walking Dead 10 lo abbiamo visto entrare nel territorio dei Sussurratori, qui lo ritroviamo fra le loro fila.
Negan resta senza dubbio uno dei personaggi più interessanti della storia, sia per carisma che per carattere. Il suo modo di fare, le sue battute, i sorrisetti e le provocazioni, alternate ad una freddezza che non ha eguali, elevano il personaggio in una dimensione tutta sua che contrasta perfettamente con quella di Beta, costruendo un confronto continuo dalle tinte comiche.

Il suo continuo dissacrare resta uno degli elementi chiave della trama, mostrandoci i Sussurratori da un punto di vista interno ma al tempo stesso esterno e distaccato, unico nel suo genere.

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *