Connect with us

Prime Video

Utopia: Amazon cancella la serie dopo una sola stagione

Published

il

Amazon cancella Utopia dopo la prima stagione 

Secondo quanto riportato da Comicbook, The Hollywood Reporter ha annunciato che Utopia, la serie tv in esclusiva per Amazon Prime Video, è stata cancellata dopo una sola stagione. Lo show televisivo era stato originariamente sviluppato dalla scrittrice di Gone Girl (in italiano L’amore bugiardo), Gillian Flynn, e David Fincher 

Utopia è stata interrotta nonostante il successo riscontrato sia dalla critica che dal pubblico, trovando consensi anche dal celebre scrittore di romanzi horror Stephen King. Con un tweet tempo fa aveva infatti dichiarato:  

Adoro UTOPIA, su Amazon Prime. Potrebbe non essere una serie per tutti, visti i tempi in cui viviamo, ma personalmente associo la sua costruzione lenta al momento in cui – leggendo un libro – ci prendiamo il tempo di girare le pagine. Grottesca, violenta e, occasionalmente, divertente fino alle lacrime.  

Utopia, la sinossi ufficiale 

La serie è un thriller cospirativo che racconta la storia dei cinque possessori del sequel di un graphic novel, The Utopia Experiments, il quale contiene delle informazioni segrete su una potenziale arma di distruzione di massa. Essi sono il bersaglio di una pericolosa organizzazione chiamata The Network, capeggiata dal misterioso Mr. Rabbit, che tenterà con qualsiasi mezzo di procurarsi il manoscritto e conoscere il segreto di Utopia. L’obiettivo del Network è anche quello di trovare “Jessica Hyde“, una ragazza fuggitiva che si unirà presto al gruppo dei protagonisti e che sembra essere di vitale importanza per l’organizzazione. 

Utopia

Utopia

Cast e produzione 

Nel cast di Utopia troviamo: John Cusack, Rainn Wilson, Dan ByrdAshleigh LeThrop, Jessica RotheDesmin BorgesJavon “Wanna” Walton, Sasha Lane, Farrah Mackenzie e Cory Michael Smith 

Alla realizzazione di Utopia hanno contribuito: Jessica Rhoades (che aveva già lavorato con Gillian Flynn per la serie Sharp Objects), Sharon Levy, Sharon Hall, Toby Haynes, Karen Wilson e Dennis Kelly 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *