Connect with us
Maeve e Dolores in Westworld 2x02 Maeve e Dolores in Westworld 2x02

Recensione

Westworld 2×02 “Reunion”: 5 punti su cui riflettere – Recensione

Published

il

Stanotte, in contemporanea con gli Stati Uniti, è andato in onda Westworld 2×02 “Reunion”. Continua il viaggio di Dolores, Maeve e degli altri protagonisti. Ecco la nostra recensione con 5 punti su cui riflettere.

“Reunion” è il titolo di Westworld 2×02, il nuovo episodio della serie tv HBO, trasmetto stanotte da Sky Atlantic HD. Dopo aver analizzato il primo episodio, ponendo l’attenzione su elementi chiave come i nuovi Opening Credits, il Parco 6 e l’acqua, continuiamo il nostro viaggio alla scoperta di Westworld, con i 5 punti su cui riflettere, di questo secondo episodio.

1) TIMELINE

Se durante il primo episodio erano state mostrate 3 timeline, Arnold e Dolores più di 30 anni prima, i fatti avvenuti subito dopo l’omicidio di Ford, ed il presente con Bernard e i rappresentati di Delos, in Westworld 2×02 il passato conquista totalmente la scena, arricchito di vari archi temporali. Alle scene di Dolores, Maeve e del MiB, si alternano due gruppi di eventi.

Prima della nascita di Westworld, abbiamo Angela che cerca di convincere Logan del potenziale dei futuri Residenti, e Arnold e Dolores alla scoperta di quel mondo che adesso la giovane desidera così tanto conquistare. Il secondo gruppo vede come protagonista William, ed è sviluppato dopo quel viaggio e quella passione che il ragazzo ha vissuto negli avvenimenti raccontati nella prima stagione.

Queste scene continuano ad inserire tasselli chiave per la comprensione non tanto di Westworld, quanto di Delos, andando a definire gli obiettivi della compagnia, non incentrati tanto sugli androidi, sull’IA e sulla sua grande potenza, quanto piuttosto sugli uomini. Ancora una volta gli umani sono rappresentati con una visione antropocentrica, dove i robot non sono niente di più che oggetti o, come dice William a Dolores, riflessi. Il termine utilizzato è molto particolare, poiché con questa affermazione l’uomo sembra sostenere che per lui, senza una relazione umana, gli androidi non esisterebbero. Non emerge in questo episodio il presente, che resta in secondo piano, portando lo spettatore a essere onnisciente del finale al quale tutti i personaggi stanno andando incontro.

2) JAMES DELOS

James Delos era già stato presentato in questi mesi sul portale dello Delos Inc., e fa il suo ingresso ufficiale in Westworld 2×02. Padre di Logan e suocero di William, l’uomo si presenta come un ricco affarista, con un grande capitale economico che desidera investire in questo progetto unicamente per un proprio tornaconto: i soldi. Torna al centro della narrazione il DNA umano, quello degli ospiti del parco, accennato nel primo episodio di Westworld da Charlotte. Il parco di Westworld, e gli altri ancora non introdotti, non sono quindi semplicemente un luogo di svago, quella Disneyland per adulti che finora ci era stata mostrata, ma un vero e proprio strumento di controllo e acquisizione di dati, per fini ancora non noti, e che sicuramente diventeranno protagonisti delle puntate e delle stagioni future di Westworld.

3) DOLORES E MAEVE

Westworld 2x02: Dolores va verso Ovest, Maeve va verso Est

Westworld 2×02: Dolores va verso Ovest, Maeve va verso Est

Uno dei momenti più intensi di Westworld 2×02 è l’incontro tra Maeve e Dolores. Le due giovani donne, entrambe coscienti della loro condizione, entrano in contatto all’interno di una pianura. Tra le due inizia un dialogo, sul concetto di libertà. Dolores vuole lottare per la sua libertà, e quella di tutti gli androidi, Maeve vuole vivere la sua libertà, quella di madre alla ricerca della figlia.

Un incontro carico di tensione e valore filosofico, che va oltre confini della narrazione, per far riflettere ancora una volta lo spettatore di Westworld sulla propria condizione sociale. Dolores assume qui le vesti quasi di un Dittatore, o di un Dio, Maeve quelle di una persona libera, egocentrica, che vuole uscire da ogni tipo di schema per scrivere la sua personalissima storia. Un incontro, quello tra Maeve e Dolores, che segna un momento di spartiacque narrativo, con la prima che viaggia verso Est e che finirà, come ha anticipato il trailer, a Shogun World, e la seconda che va verso Ovest, e quel presente visto nel primo episodio.

4) DIO

Westworld 2x02, come l'Ultima Cena

Westworld 2×02, come l’Ultima Cena

La figura del Dio, del creatore, dell’onnisciente, era già stata ripresa più volte e in più forme nella prima stagione, tornando a essere protagonista in Westworld 2×02. Se prima Dio era Ford, adesso è Dolores, colei che ha ucciso il primo. La composizione dell’incontro tra la giovane e i Confederados ricorda l’Ultima Cena di Da Vinci, con le figure posizionate intorno al lungo tavolo bandito. Gli Apostoli, l’uomo risorto, e l’Onnisciente Dea Dolores, creano un’alleanza per arrivare a Glory, un luogo che da soli, gli uomini, non sarebbero mai stati in grado di raggiungere.

5) IL VIAGGIO

Come nella prima stagione, anche in Westworld 2×02 il viaggio torna essere il grande protagonista. Se, come abbiamo detto, Maeve sta compiendo il suo viaggio personale, in compagnia di Hector e Sizemore, i veri protagonisti del viaggio dentro Westworld sono ancora una volta William e Dolores. Il Man in Black sta partecipando a quel gioco che Ford ha disegnato apposta per lui, che lo vede come protagonista in solitaria, accompagnato solo dalla guida Lawrence, e che vede come destinazione l’Oltre Valle; Dolores compie il viaggio verso Glory, sfidando le temibili terre dell’Ovest, con i Confederados, i membri della banda di Wyatt e l’insperabile Teddy. Ciò che emerge è però che Glory e l’Oltre Valle sono sinonimi dello stesso luogo, o meglio della stessa arma, che proprio William mostrò alla donna 30 anni prima. Le due figure, protagoniste delle varie timeline di Westworld 2×02, sembrano dunque destinate a incontrarsi e scontrarsi nuovamente, profondamente legate da un percorso comune, e da un disegno più grande costruito da Ford, certamente per il MiB e, forse, anche per Dolores. Questo viaggio porterà a quel presente intravisto nel primo episodio della seconda stagione di Westworld, probabilmente avvenuto proprio per l’utilizzo di questa arma, di cui per ancora non conosciamo la natura.

 

Westworld 2x02
7.5 Reviewer
0 Users (0 voti)
Pro
Gli elementi del passato, che arricchiscono i dati in possesso dello spettatore per comprendere a pieno la natura di Westworld e di Delos.
Contro
Un episodio per lo più esplicativo, dove l'essere a conoscenza delle varie timeline, senza effetto sorpresa, stranisce la visione, se paragonata alla prima stagione.
Conclusioni
In Westworld 2x02 si delineano i contorni non solo della trama di questa seconda stagione, ma probabilmente di tutta la storia della serie tv.
Voto
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Pazzo di serie tv? Segui la nostra Pagina Facebook ufficiale per non perderti nessuna novità su Westworld e le altre serie del momento!

 

Toscana trapiantata a Roma, dopo un percorso in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, mi sono laureata in Media Studies presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Classe 1993, ho una grande passione verso il mondo dell'entertainment! Da "Kebab for Breakfast" a "Westworld", da "Cloud Atlas" a "Bastardi Senza Gloria", da "Le situazioni di Lui e Lei" a "One Piece", la produzione culturale mi ha accompagnata per tutta la vita, ed ora ho quindi deciso di scriverne e parlarne su Gogo Magazine!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *