Connect with us
Vincent Cassel è Engerraun Serac nella terza stagione di Westworld, Gogo Magazine Vincent Cassel è Engerraun Serac nella terza stagione di Westworld, Gogo Magazine

Approfondimenti

Westworld 3: Chi è davvero Engerraund Serac?

mm

Published

il

Il personaggio di Engerraund Serac interpretato da Vincent Cassel è la new entry più misteriosa di questa terza stagione di Westworld.

Vincent Cassel sa come essere un attore affascinante attraverso le sue contraddizioni. Nato a Parigi e dotato di tratti spigolosi, ha un’inconfondibile allure di mistero e di esotismo. Negli ultimi anni è stato visto con parsimonia nei film e nei telefilm mainstream, apparentemente perché, se si vuole coinvolgere Cassel in un progetto, è meglio trovare per lui un ruolo adeguatamente misterioso ed esotico. La terza stagione di Westworld sembra aver stuzzicato la sua curiosità, convincendolo a entrare nel ricco cast. Introdotto nella seconda puntata, il personaggio di Cassel è l’enigmatico Engerraund Serac al centro del mistero di questa stagione. Ma chi è esattamente Serac e che ruolo giocherà nel futuro della serie?

Serac, secondo quanto riferito finora in Westworld, è uno dei due creatori di Rehoboam, supercomputer che prevede eventi del futuro, insieme a Liam Dempsey Sr. Poiché quest’ultimo dovrebbe essere morto, il personaggio di Cassel è l’unico uomo sul pianeta che ha accesso al funzionamento interno di Rehoboam. Il CEO di Incite in carica, Liam Dempsey Jr., è infatti tagliato fuori dai giochi. Secondo quanto detto da uno dei dipendenti di Delos in Westworld 3×03, Serac è probabilmente l’uomo più ricco del mondo.

Vincent Cassel è Serac in Westworld 3, HBO, Gogo Magazine

Foto: HBO

Serac e il suo ruolo chiave con Rehoboam

Mentre Serac fa la sua prima apparizione fisica alla fine del terzo episodio della stagione 3 di Westworld, The Winter Line, molto di quello che si sa di lui si può ricavare da alcuni momenti cruciali dell’episodio 1, Parce Domine. La presenza di Serac incombe infatti su molti degli eventi dell’episodio. A lui si fa spesso riferimento, anche se senza mai nominarlo chiaramente. Quando Dolores vuole sapere chi ha il controllo di Rehoboam, Liam dice: “Se te lo dicessi, sarei già morto, proprio come mio padre. Rehoboam glielo direbbe”. Questo conferma che Serac è l’unica persona che ha il pieno controllo di Rehoboam. Suggerisce anche che Serac ha ucciso il suo ex socio d’affari, Liam Sr.

A questo punto, a quanto pare, Serac sembra essere il principale antagonista della terza stagione di Westworld. La moralità, tuttavia, non è così semplice nell’universo immaginato da Jonathan Nolan e Lisa Joy nello show di HBO. Dolores, infatti, ha ucciso un cospicuo numero di persone ma rimane comunque lo spirito guida di moltissimi fan. Forse è per questo che Westworld dà a Serac la possibilità di articolare il suo modus operandi in The Winter Line. Alla fine dell’episodio Maeve, quando riesce a fuggire dalla realtà alternativa di Warworld, incontra l’enigmatico titano del business.

Serac attraverso l’iconografia di Westworld

Serac indossa un completo bianco, un’immagine interessante visto il rapporto dello spettacolo con il concetto di “cappelli neri” e “cappelli bianchi”. È importante ricorda che in Westworld, i visitatori del parco hanno la possibilità di scegliere quale cappello vogliono indossare all’ingresso per indicare sottilmente la direzione morale delle scelte che faranno. Il personaggio che oggi è noto come William (Ed Harris) è conosciuto anche come The Man in Black per gran parte della prima stagione. Introducendo Serac con candidi abiti bianchi, Westworld vuole in qualche modo associarlo alla figura di William e alla sua parabola? Engerraund Serac, nel primo dialogo con Maeve, afferma che l’umanità è in guerra e che lui ha bisogno dell’aiuto dell’host cosciente per vincerla. “Se le cose continuano su questa strada, non c’è futuro. Almeno non per la mia specie”, dice Serac. Il personaggio di Vincent Cassel, quindi, si crede chiaramente un personaggio buono, proprio come William all’inizio del suo viaggio.

Come uomo che controlla Rehoboam, Serac ha accesso a quasi tutte le informazioni dell’universo. Inoltre ha acquistato la maggior parte delle azioni di Delos usando Charlotte Hale come talpa per accedere alle attività interne dell’azienda. Nel terzo episodio ricorda persino a “Charlotte” – o a chiunque occupi il suo corpo di host – di aver predetto il massacro di Westworld. Il controllo di Rehoboam e di Delos, tuttavia, non sembra sufficiente per la sua missione. Il suo compito non è quello di prevedere il futuro come un oracolo, ma di crearlo. Questo è in linea con gli obiettivi di Incite – la società che si suppone sia alle spalle di Rehoboam. Incite crea un percorso chiaro per tutti coloro che sono al suo servizio. Elimina le congetture dalla vita quotidiana.

Vincent Cassel è Engerraun Serac nella terza stagione di Westworld, Gogo Magazine

Foto: HBO

Le incognite e le variabili di Westworld

Rehoboam ha funzionato correttamente fino a quando non è arrivato qualcosa di inaspettato a fermarlo. All’inizio Serac pensava che Maeve fosse una variabile di cui Rehoboam non poteva tenere conto. Tuttavia, in seguito si è reso contro che c’era un altro host che aveva sviluppato la coscienza di se stesso in Westworld: Dolores. Ora Dolores sembra essere in missione per distruggere Rehoboam e la presa che ha sul mondo. Quando Maeve chiede perché mai dovrebbe acconsentire ad aiutare Serac a salvare l’umanità dopo quello che le hanno fatto a Westworld, Serac non nega i difetti dell’umanità.

“Per la maggior parte, l’umanità è un miserabile covo di teppisti che passa da una catastrofe all’altra”, dice Serac. “La nostra storia è come i deliri dei pazzi. Il caos. Ma noi l’abbiamo cambiato. Per la prima volta la storia ha un autore”. L’autore è Serac, con l’aiuto della sua potente macchina, Rehoboam. Durante le prime due stagioni di Westworld, qualcuno ha sempre tirato i fili degli eventi al parco, che si trattasse di Robert Ford, la sua proiezione oppure di Bernard stesso. Una cosa, tuttavia, è controllare un mondo chiuso e artificiale come quello di Westworld, un’altra è controllare il mondo reale e i suoi miliardi di abitanti. Da quanto si è appreso finora su Engerraund Serac, sembrerebbe che sia lui il vero uomo dietro il sipario, l’unico autore di tutto questo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *