Connect with us

Curiosità Tech

CES 2018: la Top 5 delle migliori novità Tech presentate a Las Vegas!

Published

il

CES 2018: sono state innumerevoli le novità Tech presentate al grande Show dedicato all’elettronica e alla tecnologia a livello mondiale. I robot Buddy, Sophia e tante altre tecnologie sono state presentate durante il CES 2018. 

Sono state tante le novità portate sul palco del CES 2018 di Las Vegas, la fiera più importante nel mondo dedicata all’elettronica di consumo e alla tecnologia. Dall’8 al 12 gennaio il mondo della tecnologia si è dato appuntamento a Las Vegas per il CES 2018. Le categorie di prodotto che hanno popolato la fiera CES 2018 di Las Vegas sono state innumerevoli e, anche se non tutte attirano l’attenzione, dietro a molte si nascondono innovazioni straordinarie. Grazie a questi avanzamenti, alcuni già in atto ed altri pronti a realizzarsi nel giro di un paio d’anni, si potrà godere di una tecnologia sempre più smart. La ricchezza di questa grande fiera CES 2018 è rappresentata dalla varietà di idee che desiderano innovare nei campi più disparati per rendere la nostra vita ancora più semplice.

Ad aprire in via ufficiosa la nostra classifica delle cinque migliori novità Tech il colosso Samsung, con la sua presentazione speciale al CES 2018 che ha riguardato i televisori.

Ecco una selezione delle migliori novità Tech incontrate al CES 2018, nel cuor di Las Vegas. Scopriamo insieme la nostra “Top 5” delle migliori novità Tech presentate al CES 2018, di Las Vegas, con FOTO e VIDEO.

1) Samsung – “THE WALL” è la prima TV modulare MicroLED da 146 pollici (CES 2018)

Tante le novità mostrate al CES 2018 da Samsung per quanto riguarda le TV, da quella modulare MicroLED da 146 pollici al modello 4K con l’assistente digitale Bixby integrato, fino al televisore 8K che impara a effettuare l’upscaling dei video a bassa risoluzione grazie all’intelligenza artificiale.

Come gli OLED dunque anche i MicroLED possono vantare elevatissimi rapporti di contrasto e neri profondi e sono semplici da realizzare, ma i pannelli così realizzati hanno anche il vantaggio aggiuntivo di essere ancora più sottili di quelli OLED.

The Wall  inoltre come detto è modulare e può quindi essere personalizzato per quanto riguarda forma e diagonale, in modo da adattarsi a qualsiasi contesto e soddisfare qualsiasi esigenza. Infine, offre un’ampia gamma di colori.

The Wall inoltre come detto è modulare e può quindi essere personalizzato per quanto riguarda forma e diagonale, in modo da adattarsi a qualsiasi contesto e soddisfare qualsiasi esigenza. Infine, offre sempre una gamma di colore molto ampia.

Anche quest’anno la grande e famosa passerella del CES 2018 ha contato la presenza di straordinarie tecnologie in grado di meravigliare anche i più esperti. All’evento CES 2018 è stato dedicato ampio spazio anche a quelle aziende che in molti casi sono ancora in fase di startup. Il CES 2018 è una grande ed importante vetrina per tutti quelli come:

2) Annunci pubblicitari floating creati dalla tecnologia di spinning di Kino-mo (CES 2018)

Una start-up britannica sta promuovendo un sistema pubblicitario futuristico che crea immagini che sembrano galleggiare a mezz’aria. L’effetto è molto simile a quello degli ologrammi.

I marketer sono sempre alla ricerca dell’ultimo modo per attirare l’attenzione di un potenziale cliente. Ma la startup tecnologica londinese, Kino-mo, quest’anno non ha avuto problemi a partecipare al CES 2018 con la sua ultima tecnologia di visualizzazione “olografica” Hypervsn.

L’hardware a basso profilo di Kino-mo, che assomiglia a un’elica oa un mulino a vento, è progettato per essere montato su pareti e collegato a prese standard. La magia accade una volta che l’interruttore viene capovolto, mentre le immagini 3D sembrano fluttuare nell’aria; in realtà non sono ologrammi, ma affascinano altrettanto efficacemente. Non c’è da meravigliarsi se lo stand della compagnia ha attirato folle ininterrotte, dimostrando quanto questi display possano essere efficaci per marchi, rivenditori, pubblicità ed eventi. Clicca qui (BBC World News) per guardare il video!

Ora proseguiamo verso il terzo posto della nostra classifica. È un dato di fatto che i visitatori del CES 2018 abbiano ammirato robot che puliscono i pavimenti fino a quelli che possono dare una mano in casa. Ma quest’anno al CES 2018 di Las Vegas, ci sono alcune sorprese che hanno attirato l’attenzione di tutti i visitatori:

3) Blue Frog Robotics’ “Buddy” – Sony (CES 2018)

Con sede a Parigi, in Francia, e due uffici negli Stati Uniti, Blue Frog è lo sviluppatore di Buddy, il compagno robot. Buddy non è solo un ragazzo carino, ma ha una vasta gamma di cose che può fare, non solo come compagno, ma come dispositivo di sicurezza domestica, assistente personale, educatore per i tuoi figli e come hub di casa intelligente, molto simile a altri dispositivi attivati dalla voce.

Blue Frog ha preso un’importante decisione aziendale quando ha scelto di aprire la propria architettura di robot e utilizzare Unity3D IDE come base.

Chiunque fosse interessato allo sviluppo di applicazioni per i robot potrebbe quindi iniziare subito. Oggi, tutti i componenti principali del robot Buddy sono open source.

Nell’ottobre 2017, Buddy è stato scelto come candidato al CES 2018 come Best of Innovation Awards al CES UNVEILED di Parigi dalla Consumer Electronics Association (CTA). Il titolo “Best of Innovation” riflette design e ingegneria innovativi in alcuni dei prodotti e servizi tecnologici più all’avanguardia in arrivo sul mercato.

Riserviamo il quarto posto della nostra classifica al primo touch screen al mondo, caratterizzato da una superficie 3D

4) 3D Touch Surface Display – Continental (CES 2018)

Il primo touch screen al mondo, caratterizzato da una superficie 3D, combina un aspetto visivo unico con un concetto operativo nuovo di zecca di Continental. L’innovativo display tattile 3D può essere attivato istintivamente, migliorando l’esperienza dell’utente e aumentando la sicurezza. La società tecnologica è stata insignita del premio CES 2018 Best of Innovation nella categoria “In-Vehicle Audio/Video”. Questo premio è il più alto riconoscimento della sua categoria, per il suo design all’avanguardia e per la tecnologia all’avanguardia.

“La nostra ultima soluzione di visualizzazione combina tre elementi: design, sicurezza e user experience. La superficie 3D non solo consente un design entusiasmante, ma garantisce anche che i conducenti possano utilizzare le varie funzioni senza dover distogliere gli occhi dalla strada “, ha dichiarato Frank Rabe, capo dell’unità di business HMI Instrumentation & Driver di Continental.

Siamo giunti verso la fine della nostra Top 5 delle migliori novità Tech presentate in occasione della grande fiera CES 2018, a La Vegas. Infine, all’ultimo posto, ma non per importanza:

5) Sophia – il robot su Siri e Alexa (CES 2018)

Sophia il robot è stato progettato come trampolino di lancio verso macchine veramente intelligenti. Il suo creatore, la società di Hong Kong Kong Hanson Robotics, afferma di non essere pre-programmata con le risposte. Infatti, Sophia il robot utilizza l’apprendimento automatico per rispondere alle domande delle persone.

Al CES 2018 è stato spiegato che il design Sophia va spesso senza parrucca, e la parte posteriore della sua testa calva è un berretto trasparente così le persone possono sbirciare nel suo cervello computerizzato. Solo il suo viso, il collo e presumibilmente il suo busto sono ricoperti di silicone, quindi quando va senza maniche puoi vedere le sue braccia e le sue dita meccanizzate. La stilista informale di Sophia, Jeanne Lim, chief marketing officer di Hanson Robotics, afferma di non avere una filosofia di stile per Sophia, ma di vestirla solo con le cose “che pensiamo la faccia apparire bella”.

Quest’anno alla fiera CES 2018 l’Italia si è ritagliata il suo spazio all’interno degli immensi padiglioni circondati da idee provenienti da tutto il mondo. Con una delegazione di 44 progetti, radunate dal digital hub Tilt e in collaborazione con Ice e Regione Sardegna. Durante il CES 2018, il nostro Bel Paese ha occupato un’area dell’Eureka Pak, il centro della manifestazione.

In conclusione, il nostro presente hi-tech è frutto anche di incredibili innovazioni tecnologiche sviluppate per essere presentate al grande CES 2018, di Las Vegas. Rimani sempre aggiornato anche tu sulle novità in casa CES 2018, di Las Vegas, clicca qui e qui. Il CES 2018 è finito ma le sue novità sono appena incominciate!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *