Honor Magic 2: senza veli lo smartphone con display slider
Connect with us
honor magic 2 display slider honor magic 2 display slider

Honor

Honor Magic 2: senza veli lo smartphone con display slider

Published

on

Annunciato alla fine dello scorso mese, Honor Magic 2 ha sorpreso con il suo display a scorrimento. Un sito di news cinese si è occupato di smontare totalmente lo smartphone per esporre il suo funzionamento interno. Dalle immagini mostrate evidenziamo quelli che potrebbero essere i punti a favore e quelli a sfavore di questo sistema a scorrimento.

 

Honor Magic 2 completamente a nudo

honor magic 2 display slider

La sezione interna del retro di Honor Magic 2.

Con il suo Honor Magic 2 la ditta di Shenzen si è presa la briga di realizzare un degno successore del suo apprezzato Honor Magic, che faceva dell’introduzione dell’intelligenza artificiale la sua prima fonte di vanto.

Oltre a potenziare l’hardware e a montare un display che occupa praticamente tutto lo spazio disponibile sulla parete frontale, Honor Magic 2 prova ad aggiungere un tratto unico nel suo prodotto aggiungendo un meccanismo a scorrimento su display. Per farci capire come funzionerà con esattezza questo sistema, il sito cinese PC POP si è incaricato del delicato compito di disassemblare completamente il cellulare.

A prima vista, come osserviamo dalla foto riportata sopra, l’interno dello smartphone sembrerebbe assolutamente simile a quello delle maggior parte dei dispositivi mobili comuni. Ma è andando ancora più a fondo che viene svelata la “magia”.

honor magic 2 display slider 2

Una semplice animazione del meccanismo slider di Honor Magic 2.

Come è chiaro dall’animazione fornita dall’articolo di PC POP, la parte relativa allo schermo è collegata al resto del telefono da un set di rotaie scorrevoli. È un design estremamente semplice quello adottato da Honor Magic 2, che permette di far slittare le fotocamere frontali del cellulare con un leggero movimento del pollice.

La semplicità viene però ripagata da una certa fragilità nella struttura di Honor Magic 2. Qualora le rotaie, che sembrano molto sottili, si rompessero, perderemmo accesso alle fotocamere frontali. Inoltre in caso di danneggiamento del display non si potrebbe procedere ad una semplice sostituzione dello schermo.  Servirebbe purtroppo riassemblare l’intero impianto interno per un corretto funzionamento.

In sintesi Honor Magic 2 appare come un cellulare comodo, elegante e di semplice utilizzo. Il suo sistema slider lascia però ancora qualche dubbio per quanto riguarda la riparazione e la sostituzione di componenti.

Nato a Foligno (PG) il 18 settembre 1993, da sempre un inguaribile appassionato di scienze e tecnologia. Ha deciso di seguire la sua indole iscrivendosi alla facoltà di Ingegneria Informatica ed Elettronica all’Università degli Studi di Perugia, oltre a dedicarsi al campo della divulgazione scientifico-tecnologica come web-writer.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *