Messenger - Facebook: funzioni nascoste e più semplicità
Connect with us
messenger facebook nasconde semplicita messenger facebook nasconde semplicita

Facebook

Messenger – Facebook: funzioni nascoste e più semplicità

Published

on

Facebook è pronta a rilasciare una nuova versione di Messenger, la sua app di messaggistica integrata. L’obiettivo dell’aggiornamento sarà quello di tornare ad un design minimale in modo da rendere la lettura delle chat più immediata. A tale scopo molte delle attuali funzioni verranno nascoste dalla schermata principale dell’applicazione.

 

Il ritorno alla semplicità in Facebook Messenger

messenger facebook nasconde semplicita 2

Senza alcun dubbio l’attuale versione di Messenger rappresenta uno dei più completi e ricchi servizi di messaggistica istantanea. Con l’aggiunta delle storie, dei giochi, dei bots e dei pagamenti le funzionalità non sono di certo carenti. Ma questo a detta di Facebook non risulta essere particolarmente apprezzato dagli utenti, che a volte si trovano disorientati dalle numerose icone e notifiche dell’app.

Per questo il team di sviluppo dietro Messenger ha deciso di prendere una piega diversa nella realizzazione del suo ultimo aggiornamento.

“Avevamo una decisione da fare qui: potevamo continuare ad aggiungere materiale oppure potevamo ricostruire delle fondamenta che ci permettessero realmente di posizionare la semplicità e la potenza delle funzioni in cima ad un qualcosa che sia nuovo e che ritorni alle proprie radici”. Con queste parole Stan Chudnovsky, responsabile del team di sviluppo di Messenger, ha espresso sinteticamente la linea adottata dalla sua azienda.

 

Il nuovo design di Messenger

messenger facebook nasconde semplicita 3

Al momento presente l’aggiornamento di Messenger sta facendo la sua comparsa su numerosi dispositivi mobili. Chi ha avuto modo di provarlo avrà sicuramente notato la profonda differenza rispetto alla precedente versione.

L’applicazione è ora suddivisa in tre schermate:

  1. Chat, che mostra le ultime 6 persone o gruppi con cui siamo entrati in contatto
  2. Persone, che funge da rubrica e mostra le persone che sono attualmente online
  3. Scopri, da cui poter aprire pagine, giochi e servizi personalizzati in base agli utilizzi più frequenti dell’utilizzatore.

Tutte le funzioni di Messenger non citate sono state nascoste dentro un nuovo menù, segnalato con l’icona dei quattro puntini. È sufficiente cliccarci sopra per poter accedere a giochi, GIFs, condivisione della posizione e tutto il resto.

 

Nato a Foligno (PG) il 18 settembre 1993, da sempre un inguaribile appassionato di scienze e tecnologia. Ha deciso di seguire la sua indole iscrivendosi alla facoltà di Ingegneria Informatica ed Elettronica all’Università degli Studi di Perugia, oltre a dedicarsi al campo della divulgazione scientifico-tecnologica come web-writer.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009