Connect with us
Samsung Samsung

Curiosità Tech

Samsung: nasce PizzAut, l’app che semplifica il lavoro ai ragazzi autistici

Published

il

Samsung ha contribuito alla nascita di un’applicazione che aiuterebbe i ragazzi autistici nel loro lavoro.

Sarebbero 500.000 le persone in Italia affette di autismo, ma pochi si ricordano che questi ragazzi che soffrono di un disturbo dello spettro autistico (ASD) hanno solo problemi nel linguaggio e nella comunicazione, ma sono intelligenti e capaci come qualsiasi altro loro coetaneo.

Samsung PizzAut

Allora, col senno di poi Nico Acampora, un simpatico papà di un ragazzo autistico avrebbe pensato di creare PizzAut, un progetto altamente tecnologico con l’aiuto di Samsung, in grado di aiutare i ragazzi autistici nel proprio lavoro. L’idea è stata quella di far lavorare questi ragazzi nelle pizzerie o nei ristoranti, una bella sfida per loro nel prendere e gestire le ordinazioni dei clienti e Samsung li ha aiutati molto in questo dando vita all’app PizzAut.

Mario Levratto, head of marketing & external relations di Samsung Electronics Italia avrebbe dichiarato:

“Con questo progetto confermiamo la nostra vocazione nel mettere a disposizione della società tutto il nostro know-how tecnologico; la responsabilità sociale è uno dei valori cardine di Samsung, sia in Italia che a livello globale. Siamo orgogliosi di poter aiutare concretamente questi ragazzi nella realizzazione di un progetto che contribuisce in maniera fattiva a far sì che anche chi è affetto da autismo trovi il modo di integrarsi anche dal punto di vista del lavoro nel contesto sociale in cui vive.”

L’app agli occhi dei ragazzi autistici si presenta molto figurativa e semplificata, con elementi ben riconoscibili su un tablet Samsung. Per questi ragazzi portare a termine un compito è un fattore che li aiuta e allo stesso tempo sprona molto nelle attività quotidiane e inoltre, perché privare l’opportunità di lavorare a questi ragazzi, che ne hanno capacità?

Purtroppo i ragazzi affetti dal disturbo di autismo hanno spesso difficoltà nelle relazioni sociali, sempre più man mano che diventano adulti e il rischio di rimaner fuori da tante professioni a contatto con il pubblico è altissimo.

Dunque PizzAout risulterebbe una soluzione a dir poco rivoluzionaria… per maggiori informazioni potrete visitare il sito www.pizzaut.it e guardando quest’ultimo video creato da Samsung potrete rendervi conto della reale responsabilità sociale che l’azienda ha e di come funziona il progetto.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *