Connect with us
Ballando con le stelle, Milly Carlucci piange in diretta: "Ci ha lasciato" Ballando con le stelle, Milly Carlucci piange in diretta: "Ci ha lasciato"

RAI

Ballando con le stelle, grave lutto per Milly Carlucci: “Era un caro amico”

Published

il

L’ultima puntata di Ballando con le stelle si è conclusa con un triste annuncio. Milly Carlucci, infatti, è apparsa particolarmente addolorata per un grave lutto.

Ecco tutti i dettagli.

Ballando con le stelle: Milly Carlucci colpita da un grave lutto

Milly Carlucci è apparsa particolarmente addolorata nell’ultima puntata di Ballando con le stelle. La conduttrice, infatti, è stata colpita da un grave lutto. La donna ha voluto dedicare un pensiero ad un suo grande amico, morto il 26 novembre. Durante la lunga diretta del suo programma, Milly ha raggiunto il centro dello studio al braccio di Paolo Belli. In questa occasione, la donna ha fatto un annuncio con queste parole: “Un attimo band, scusate solo un secondo. Devo dire una cosa.” La conduttrice ha proseguito: “Voglio mandare un bacio e un abbraccio fortissimo alla famiglia di Renato Balestra, che è scomparso questa sera. Renato è nel mio cuore”.

Ballando con le stelle: Milly Carlucci colpita da un grave lutto

La conduttrice piange la morte di Renato Balestra: “Era un mio caro amico”

La conduttrice di Ballando con le stelle piange la morte di Renato Balestra. Lo stilista, infatti, è morto all’età di 98 anni a Roma. A tal proposito, Milly Carlucci ha voluto essere vicina alla famiglia durante questo difficile momento. La donna ha detto: “E’ nel mio cuore per sempre Renato perché era un mio caro amico, perciò a Fabiana, Federica e alle nipoti mando davvero un caro abbraccio.” La conduttrice ha così concluso l’intervento in studio mentre rimangono ancora ignote le cause del decesso dello stilista, sebbene probabilmente sia per colpa dell’età avanzata.

Ballando con le stelle - La conduttrice piange la morte di Renato Balestra: "Era un mio caro amico"

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *