Connect with us
Gaia boca traduzione Gaia boca traduzione

Amici di Maria de Filippi

Gaia – Boca: traduzione, testo e video – feat. Sean Paul e Childsplay

Published

il

Gaia – Boca: traduzione. Ecco il primo singolo internazionale della cantautrice. Leggi il testo, la traduzione e ascolta il brano.

E’ disponibile dal 14 Maggio in radio e sulle piattaforme digitali il nuovo singolo della cantautrice vincitrice di Amici 19. La cantante italo-brasiliana Gaia Gozzi torna con un brano in portoghese e si tratta della sua prima hit internazionale. Con “Boca” canta la voglia di ricominciare a viaggiare facendosi trasportare dalle sensazioni senza preoccuparsi della destinazione, accompagnata dalla voglia di lasciarsi andare e dalla spensieratezza, abbandonando pensieri e negatività, perché ora è il momento di ripartire.

Ecco video, testo e traduzione del brano – Gaia “Boca” traduzione

(Guarda il video ufficiale su Youtube)

Gaia – “Boca” traduzione e testo

[Intro: Gaia]
Nesse lugar, a música tá alta e o meu corpo tá livre
Solte sua alma para achar os olhos de quem não conhece

[Chorus: Gaia]
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah

[Verse 1: Gaia]
Termina a bebida, na rua
Olhe pro céu que a noite ilumina
Como essa viagem pra Lua
Você não precisa saber nossa meta
Olhe pra mim, me dê um beijin’
Agora não pense nos dias ruins
Mente vazia, sinta essa brisa
Você é o Diego e еu sou a Frida
Você é o Diego e eu sou a Frida
Sе liga
Olhe pro quadro que é a nossa vida
Você é o Diego e eu sou a Frida
Agora…

[Bridge: Gaia]
Nesse lugar, a música tá alta e o meu corpo tá livre
Solte sua alma para achar os olhos de quem não conhece

[Chorus: Gaia]
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah

[Verse 2: Sean Paul & Gaia]
Well bang bang bang
So gyal mi ready fi di ting right now
Shoulda know SP we nuh ramp nuh play
Settle, mi a settle pon di riddim and give you all night
And girl we a do it till a day

O calor que sobe e engole o suor da pele
Dancei com o suprassumo
Naquela janela aberta, eu vi o passado
Correr atrás de você

Gyal, mi say mi loving how your hips dem a sway
And yuh know di dutty gonna give yuh only
Straight up, right up girl, if you gimme di tight up
And listen to di words weh mi say
Ey

[Bridge: Gaia]
Nesse lugar, a música tá alta e o meu corpo tá livre
Solte sua alma para achar os olhos de quem não conhece

[Chorus: Gaia]
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah
Olha pra minha boca, boca
Não ligue pros outros, vem pra cá
Quero ter a troca, troca
Do nosso sabor e cheiro, ah

[Outro: Gaia]
Do nosso sabor-bor-bor-bor-bor-bor-bor-bor e cheiro, ah
Do nosso sabor-bor-bor-bor-bor-bor-bor-bor e cheiro, ah

Traduzione

[Introduzione]
In questo posto la musica è forte e il mio corpo è libero
Libera la tua anima per trovare gli occhi di coloro che non conosci

[Ritornello: Gaia]
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah

[1a Strofa]
Finiamo il drink, per strada
Guardiamo il cielo che la notte illumina
Inizia il viaggio verso la luna
E non è necessario conoscere la nostra meta
Guardami, dammi un bacio
Adesso non pensare ai brutti giorni
Svuota la mente, senti quella brezza
Tu sei il Diego e io sono la Frida
Tu sei il Diego e io sono la Frida
Si legano
Guarda la cornice che è la nostra vita (questa è la nostra vita)
Tu sei il Diego e io sono la Frida
E adesso…

[Bridge: Gaia]
In questo posto la musica è forte e il mio corpo è libero
Libera la tua anima per trovare gli occhi di coloro che non conosci

[Ritornello: Gaia]
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah

[2a Strofa]
Bene, bang bang bang
Dimmi ragazza, che sono pronto per quella cosa adesso
Dovresti conoscere Sean Paul, noi non scherziamo né giochiamo
Accontentami, fammi rilassare a ritmo e ti do tutta la notte
E ragazza, te lo darò per un giorno
Il calore che sale e ingoia il sudore della pelle
Ho ballato con il tuo piacere
In quella finestra aperta, ho visto il passato
Correre dietro a te
Ragazza, dico che mi piace il modo in cui i tuoi fianchi ondeggiano
E sai che Dutty ti darà solo [Nota: Dutty (dirty) è una parola con la quale Sean Paul si identifica e che fa parte dello slang giamaicano. In questo caso, Dutty dovrebbe essere inteso come “sporcaccione”. Ricordo inoltre che il suo secondo album in studio del 2002 si intitola “Dutty Rock”.]
Subito, subito ragazza, dammi l’unione
E ascolta le parole che dico
Ay!

[Ponte]
In questo posto la musica è forte e il mio corpo è libero
Libera la tua anima per trovare gli occhi di coloro che non conosci

[Ritornello]
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah
Guarda la mia bocca, bocca
Non badare agli altri, vieni qua
Voglio avere lo scambio, lo scambio
Del nostro sapore e del nostro odore, ah

[Conclusione]
Del nostro sapore-pore-pore-pore-pore-pore-pore-pore e del nostro odore, ah
Del nostro sapore-pore-pore-pore-pore-pore-pore-pore e del nostro odore, ah

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *