Connect with us

Grande Fratello Nip

Grande Fratello 15: il Codacons ha chiesto la chiusura per “il circo degli orrori”

Published

on

“Il circo degli orrori” e “discarica televisiva” sono le descrizioni che il Codacons ha fatto del Grande Fratello 15. Con un esposto all’Agcom, l’associazione dei consumatori ha chiesto a la chiusura del reality show condotto da Barbara D’Urso.

Il Grande Fratello 15 ormai è ai ferri corti. Già nei giorni scorsi c’è stato il dietro front di moltissimi sponsor che non hanno voluto più collaborare con il reality show, dopo le molteplici critiche che questo ha ricevuto dal pubblico. Ora arriva un esposto ufficiale all’Agcom del Codacons. In questo, si legge: “Con l’ultima edizione del Grande Fratello, la televisione italiana non ha mai raggiunto livelli di trash così elevati”. Poi precisa che la stessa associzione dei consumatori stia ricevendo “da giorni le proteste degli utenti della tv che non vogliono più assistere a spettacoli così aberranti sui teleschermi”.

L’esposto poi continua: Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il Grande Fratello è diventato una ‘discarica televisiva, altamente diseducativa specie per i più giovani. Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici. Le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di ‘circo degli orrori'”Ad alterare la pazienza e ad aumentare il rifiuto al programma televisivo condotto da Barbara D’Urso è stata certamente, tra le le altre cose, l’entrata nella casa di Rodrigo Alves, meglio conosciuto come il “Ken umano”, che si è sottoposto a 60 interventi per assomigliare a Ken di Barbie.

Grande Fratello 15: la richiesta di chiusura definitiva

L’esposto dell’associazione dei consumatori si conclude con fermezza e completo rifiuto per la trasmissione di Canale 5. “Chiediamo a Mediasetdi fare un passo indietro, disponendo la sospensione del programma nell’interesse dei telespettatori. Con un esposto all’Agcom, inoltre, abbiamo chiesto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni di disporre la chiusura immediata della trasmissione. Qualora l’azienda non adotterà entro pochi giorni misure in tal senso”.

Ormai il Grande Fratello 15, discusso e condannato anche dai meno moralisti, si è messo contro la maggior parte delle persone. E per questo motivo, molto probabilmente, avrà vita breve. Tuttavia, non ci resta che aspettare.

 

Leggi anche:

Alfonso Signorini critica il Grande Fratello e conduttrice

Nata il 15 marzo 1993. Sono laureata in Scienze Politiche e amo scrivere e incatenare parole tra loro. Sono convinta che la cultura e le passioni salveranno il mondo. La politica, la musica e il cinema sono i miei bagagli nel viaggio della vita. Sono certa che il giornalismo sia l'arte più nobile, se fatto con amore, generosità e responsabilità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *