Connect with us
The Last of Us 2 The Last of Us 2

Game News

The Last of Us Part II e Ghost of Tsushima rimandati, ecco le nuove date

Published

il

Sony ha annunciato lo slittamento della data di rilascio di The Last of Us Part II e Ghost of Tsushima. Scopriamo insieme le nuove date.

Durante la notte, Sony ha annunciato che le due esclusive previste per maggio e giugno, The Last of Us Part II e Ghost of Tsushima, non verranno rilasciati nelle due data di uscita prefissate a causa di ovvi ritardi nel perfezionamento dei titoli.

The Last of Us Part II avrebbe dovuto vedere la luce a maggio, ma a causa della pandemia attualmente in atto, l’uscita del titolo è stata rimandata al 19 giugno. Sony e Naughty Dog si scusano per il ritardo, ma hanno preferito prendersi del tempo per sistemare gli ultimi piccoli problemi tecnici e portare sul mercato un titolo degno di questo nome.

Nelle ultime ore inoltre, su internet hanno iniziato a girare alcuni spoiler sul titolo di Naughty Dog e gli sviluppatori chiedono ai giocatori di evitare di leggere questi rumor, in quanto potrebbero rovinarsi l’esperienza di gioco.

Ghost of Tsushima sarebbe dovuto uscire il 26 giugno, ma secondo i nuovi annunci, vedrà la luce il 17 luglio. Il gioco è un open-world action-adventure in cui avremo modo di controllare un guerriero Samurai.

Non si tratta quindi di slittamenti particolarmente lunghi, dovremo aspettare circa un mese in più per giocare entrambi i titoli. Noi di Gogo Magazine capiamo perfettamente la situazione e preferiamo sempre che un prodotto venga rilasciato in ritardo, ma al suo massimo splendore.

Anche Marvel’s Iron Man VR verrà rimandato, ma Sony non ha ancora fornito al pubblico una data ufficiale di rilascio.

Non ci resta dunque che aspettare per mettere le mani su due dei titoli più attesi di quest’anno. Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità riguardanti Ghost of Tsushima e The Last of Us Part II e il mondo dei videogiochi continuate a seguirci su Gogo Magazine.

Videogiocatrice fin dall'infanzia, prediligo RPG e avventure grafiche ma non disdegno alcun tipo di genere. Per seguire questa mia grande passione ho deciso di iniziare questo nuovo cammino come articolista, sperando un giorno di poter partecipare ad alcuni degli eventi più importanti dell'ambiente videoludico in qualità di giornalista.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *