Connect with us
harry potter at home harry potter at home

Approfondimenti

Harry Potter At Home, l’iniziativa di JK Rowling

mm

Published

il

L’autrice della saga di Harry Potter, l’inglese JK Rowling, ha dato vita ad una serie di iniziative gratuite concepite per intrattenere bambini e ragazzi durante (e dopo) il lockdown. L’ultima si intitola “Harry Potter At Home”.

Alcuni dei volti più noti del mondo dello spettacolo stanno prestando la loro voce per registrare dei video in cui leggono il primo libro della saga, “Harry Potter e la Pietra Filosofale”. I video vengono postati settimanalmente dal sito “Harry Potter At Home” e su Spotify come podcast.harry potter at home

Il progetto è sviluppato da “Wizarding World Digital”, con l’aiuto di Warner Bros., Bloomsbury Scholastic e Pottermore Publishing, e dall’agenzia della Rowling, la “The Blair Partnership”. L’iniziativa include una licenza per gli insegnanti, che possono pubblicare le loro letture di Harry Potter sul network.

Le voci di Harry Potter At Home

JK Rowling ha annunciato su Twitter le sette voci. Abbiamo: Daniel Radcliffe, che nei film di Harry Potter interpreta l’omonimo maghetto; Stephen Fry, da “Lo Hobbit”, che ha doppiato i videogiochi di Harry Potter e prestato la voce agli audiolibri della saga; David Beckham, famoso calciatore; Dakota Fanning, attrice di “The Runaways”, “Ocean’s 8”, ecc.; Claudia Kim, attrice del film “Animali Fantastici”; Noma Dumezweni, dal musical “Harry Potter and the Cursed Child”; Eddie Redmayne, da “La teoria del tutto”, “The Danish Girl” e “Animali Fantastici“.

20 anni, studentessa di Economia quando mi va e giornalista sempre. Figlia di una ballerina, sono cresciuta tra musica, danza e arte. Amo viaggiare e scoprire culture, lingue e modi di vivere differenti. Mi nutro di conoscenza, mi piace imparare e stare al passo coi tempi. Anticonformista, simpatica (dicono!) e appassionata di cinema e intrattenimento. A cosa non rinuncerei mai? La mia libertà e un tacco 12 (o un sandalo flat, se non voglio soffrire).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *