Connect with us
Guardiani della Galassia Vol. 3 Guardiani della Galassia Vol. 3

Cinema

Guardiani della Galassia Vol. 3: James Gunn riassunto alla regia

mm

Published

il

La Walt Disney Company ci ripensa: James Gunn è stato riassunto come regista e sceneggiatore di Guardiani della Galassia Vol. 3.

Dopo il licenziamento di James Gunn, avvenuto a luglio dello scorso anno, sia i fan che gli attori interni al cast di “Guardiani della Galassia Vol. 3” hanno alzato un bel polverone. La ragione del licenziamento del regista era costituita da dei Tweet controversi e decisamente indifendibili… Risalenti però a dieci anni prima. Tra i membri del cast che più si mobilitarono perché James Gunn fosse riassunto c’è Dave Bautista (Drax il Distruttore in “Guardiani della Galassia“). Dopo l’assunzione del regista in casa DC, la concorrenza, per “Suicide Squad 2“, ormai si erano perse le speranze…

Guardiani della Galassia Vol. 3

Guardiani della Galassia Vol. 3 – James Gunn riassunto alla regia

E invece non è mai troppo tardi per cambiare idea: James Gunn avrà una seconda possibilità in casa Disney. Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, il regista è stato riassunto alla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3. Questa brusca inversione di rotta sarebbe stata nell’aria da un bel po’: dopo il licenziamento ci sarebbero stati vari incontri tra il Presidente dei Walt Disney Studios, Alan Horn, e lo stesso James Gunn. La decisione è stata presa anche in virtù delle scuse pubbliche presentate dal regista.

Guardiani della Galassia Vol. 3

Guardiani della Galassia Vol. 3 – E adesso?

A questo punto ci si chiede come procederanno i lavori per “Guardiani della Galassia Vol. 3”, rallentati dalla vicenda. James Gunn è comunque assunto dalla DC alla regia di “Suicide Squad 2”: come si concilierà il suo lavoro per le due case di produzione rivali? Per quanto riguarda la trama di “Guardiani della Galassia Vol. 3”, è ovviamente avvolta nel mistero: per il momento, stando a quanto accaduto in “Avengers: Infinity War“, gran parte dei personaggi della squadra sarebbe morta. Per avere un’idea delle loro sorti dovremo aspettare quanto meno l’uscita di “Avengers: Endgame“, in uscita al cinema il 24 aprile.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *