Star Wars 9, Mark Hamill non può neanche tenere una copia dello script
Connect with us
Star Wars 9: Mark Hamill Star Wars 9: Mark Hamill

Cinema

Star Wars 9, Mark Hamill: “Non posso neanche tenere una copia dello script”

mm

Published

on

Di ritorno in Star Wars 9, Mark Hamill ha parlato in un’intervista del livello di segretezza dietro la pellicola, dicendo di non poter neanche conservare per sé una copia del copione!

Dopo “Gli Ultimi Jedi“, sono attualmente in corso le riprese di “Star Wars 9“, l’ultimo episodio di questa nuova trilogia che si apre e si chiude sotto la regia di J.J. Abrams. La trama del film, come qualsiasi dettaglio, è praticamente avvolta nel mistero: ormai i film del franchise sotto la direzione della Lucasfilm della Disney sono famosi per il loro status di segretezza. L’attore Mark Hamill, che tornerà anche in questa pellicola, ha recentemente dichiarato… Di non poter neanche avere una copia cartacea dello script di “Star Wars 9”!

Star Wars 9: Mark Hamill

Star Wars 9 – Mark Hamill e lo script in rosso

Mark Hamill, che deve lavorare anche per “Star Wars 9” ha parlato infatti a Entertainment Weekly di come sia cambiato il grado di segretezza delle sceneggiature dei film negli anni: da “Una Nuova Speranza“, che poteva far leggere a tutti i suoi amici, a “Il Risveglio della Forza“, che veniva passato su carta rossa:

“Devo ancora passare e fare [Star Wars 9]. Gran parte delle parti che ho a parte Star Wars sono vocali – ne ho una molto grossa, che non posso rivelare adesso, di cui sono molto eccitato. Sapete com’è in questi giorni, ogni volta che firmi accordi di non divulgazione. Mi ricordo quando ho letto lo script del primo Star Wars, ero tipo ‘Wow, questa è la cosa più stramba che io abbia mai letto’. L’ho data al mio migliore amico per fargliela leggere e gli ho chiesto ‘Che ne pensi?’ e lui ‘È molto selvaggia, passa, posso darla a Meredith’ ‘Sì, fa’ pure’. È stata letta da tutti i miei amici. Certamente all’epoca a nessuno importava. Oggi è come lavorare per qualche organizzazione governativa ad alto stato di segretezza, come nella CIA. Hanno mandato riscritte a Praga in questa carta rossa scura che ti dà il mal di testa a leggerla.”

Star Wars 9: Mark Hamill

Star Wars 9 – Mark Hamill non può tenere neanche una copia dello script

Se ne “Gli Ultimi Jedi” gli era stato permesso di tenere una copia cartacea della sceneggiatura, non è così per “Star Wars 9“:

“Stanno facendo volare le copie dello script di ‘Star Wars 9’ con qualcuno dalla compagnia. Arriveranno, le daranno a me e aspetteranno che io le legga per poi restituirle. Quindi non c’è alcuna pressione! Non posso neanche tenerle durante la notte. Ma è così che vanno le cose adesso.”

Star Wars 9 – E lo script elettronico?

Nel caso di “Game of Thrones“, in effetti, lo script viene tenuto solo in formato elettronico: ma per “Star Wars 9” secondo Mark Hamill non si può fare. Ecco perché:

“Mi piace prendere annotazioni, piccoli disegni caricaturali ai margini per aiutarmi a visualizzarlo… Qualsiasi cosa che tocca fare per ricordarselo meglio. Non si può fare in forma elettronica, è così impersonale. Sono della vecchia scuola e mi mancano i giorni degli script cartacei. Loro avevano rimediato lasciandomi tenere uno script durante Gli Ultimi Jedi, ma dovevo metterlo sotto chiave al sicuro ogni notte e poi portarlo con me senza mai lasciarlo fuori di vista. E posso capire perché – se lo script di ‘Star Wars 9’ esce fuori rovina il film a tutti.”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *