Connect with us

Musica

Biagio Antonacci: Tour 2017/2018, resoconto del concerto a Rimini

Published

il

Ieri sera siamo stati alla tappa riminese del tour di Biagio Antonacci. Ecco quello che è accaduto e la scaletta completa dell’evento musicale.

Ieri sera, Sabato 16 Dicembre 2017, Biagio Antonacci si è esibito sul palco dell’RDS Stadium di Rimini, per la terza data del suo nuovo tour 2017/2018 che è partito questa settimana da Jesolo e che ha toccato Firenze prima di approdare nella città romagnola. Biagio Antonacci ha saputo emozionare e far scatenare il pubblico alternando nuovi pezzi tratti da “Dediche e Manie” a vecchi famosissimi successi, passando da momenti molto intimi a ritmi più movimentati.

Il concerto si apre con la frase che ormai Biagio Antonacci ha trasformato in uno slogan tramite i social: “Funziona solo se stiamo insieme” appare sul maxischermo e le luci si spengono. Come aveva già annunciato il cantante in diverse interviste, il concerto si apre con “Il migliore”, canzone tratta dall’ultimo lavoro discografico di Biagio Antonacci e considerata un pò il manifesto della sua musica. Da un brano appena uscito si arriva subito a una canzone appartenente al passato con “E’ soffocamento”, per poi passare a “Sappi amore mio”, “Insieme finire” e “Non ci facciamo compagnia”.

Quel che salta subito all’occhio è che Biagio Antonacci per questo tour ha scelto un clima intimista, un contatto diretto tra la sua musica e il pubblico. Non ci sono ballerini sul palco, il maxischermo presenta semplici giochi di luci e riprende quasi sempre il cantante, ci sono pochi cambi di abito, concentrando tutta l’attenzione dei fan sulle canzoni e sull’artista. La serata prosegue con “Quanto tempo e ancora”, per poi arrivare a “Fortuna che ci sei”, il possibile nuovo singolo di Biagio Antonacci. Lo stesso cantante ha sottolineato come questa sia una canzone alla quale tiene molto, che parla di amore, affetto o comunque di un sentimento donato all’altro senza aspettarsi di ricevere nulla in cambio. Il cantante porta in scena poi “Tu sei bella”, “Non è mai stato subito” e una nuova versione di “Angela”. Biagio Antonacci scherza con il pubblico riminese improvvisando “Romagna mia”, poi prosegue con “Vivimi”, brano scritto dal cantante e portato al successo da Laura Pausini e con la nuova “Sei nell’aria”.

La serata arriva al suo punto più intimo ed emozionante. E’ infatti il momento in cui Biagio Antonacci e i suoi musicisti avanzano ed eseguono alcuni brani appartenenti alla discografia del passato del cantante seduti sul palco. Alle loro spalle, sul maxischermo appaiono le parole più belle dei testi cantati tra cui “Danza sul mio petto”, “Come se fossi un’isola”, “Così presto no”, “Fiore”, “S’incomincia dalla sera”, “Mi fai stare bene”.

E’ il momento dell’ultimo singolo di Biagio Antonacci, il pubblico si scatena sulle note di “In mezzo al mondo”, seguita da “Non parli mai”, “Ti penso raramente”, “Dolore e forza”, “Vorrei amarti anch’io”, “Buongiorno bell’anima”, “Se è vero che ci sei”, “Se io, se lei”, “Iris (tra le tue poesie)”. Si giunge poi verso il termine della serata e Biagio Antonacci invita il pubblico a scatenarsi e ad alzarsi in piedi per gli ultimi brani. Da “Pazzo di lei” a “Sognami”, fino a “Non vivo più senza te” e “Convivendo”. Rimini si scalda e balla insieme al cantante.

La serata si conclude con l’ormai celebre e immancabile “Liberatemi”, sulle note della quale Biagio Antonacci presenta anche i suoi musicisti e i tecnici. Tutto sembra finire, ma il cantante torna sul palco per eseguire il brano che chiude definitivamente il concerto, la sua nuova “Un bacio lungo come una canzone”, eseguita in diretta Instagram sul profilo ufficiale di Biagio Antonacci.

Per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Biagio Antonacci e avere sempre notizie sulla sua musica vi consigliamo di iscrivervi al gruppo facebook “Dediche e Manie” e di seguire la pagina “Biagio Antonacci: Mi fai stare bene“.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *