Connect with us

Musica

I 5 video più belli di Justin Bieber

Published

il

Justin Bieber è per molti  il musicista più seguito sui social ,i paparazzi non lo perdono di vista nemmeno un secondo, soprattutto in quest’ultimo periodo riguardo la sua vita sentimentale piena di alti e bassi con Selena Gomez e il recentissimo matrimonio con la modella Hailey Baldwin. In tutti casi Justin Bieber, amato e odiato, è  una delle popstar più ascoltate della nostra generazione.

Ecco i 5 video più belli del più chiaccherato cantante di questi tempi, Justin Bieber:

1) Where are Ü now  con Diplo e Skrillex 

 

2) Sorry

Ecco il il famosissimo video di “Sorry”.

Nel 2015, con l’uscita del quarto album in studio di Justin, è diventato più socialmente accettabile ascoltare la sua musica, e come risultato, abbiamo l’incredibile successo del tormentone Sorry. L’impatto sul pubblico  di questa hit è stato enorme e una grande svolta nella carriera di Justin Bieber, con la vincita di un Grammy Music Award.

3) What do you mean? 

Video con oltre un MILIARDO di visualizzazioni su Youtube, se ancora non hai avuto modo di vederlo, clicca qui sotto e buona visione!

4)Love yourself 

Una traccia abbastanza diversa rispetto alla maggior parte dell’album Purpose e delle altre canzoni di Justin Bieber in questa lista, in quanto non utilizza trucchi di musica e mixaggio odierni . È solo un cantante, una voce, un messaggio e arpeggi di chitarra. Il video è unico nel suo genere.

5)Company  

Canzone che racchiude una conoscenza R&B  sia vocale che strumentale, mostra anche la maturità musicale  di Justin Bieber . Una traccia R & B,  e allo stesso modo una melodia electropop. I testi, credeteci o no, sono frutto della sincerità del cantante canadese , sono anche piuttosto originali e diversi da quello che ci si potrebbe aspettare dal giovane Justin. Il videoclip è un’insieme di immagini di paesaggi mozzafiato, semplicemente fantastico!

Quali sono altri video di successo di Justin Bieber che preferite dalla sua recente produzione musicale ?

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *