Connect with us

Musica

Prince: Un album con canzoni inedite a due anni dalla morte misteriosa. Carter svela alcuni contenuti e quando sarà in vendita

mm

Published

on

Prince sarà ancora una volta in centro dell’attenzione dei suoi fan, quando a settembre uscirà il suo album con canzoni inedite. La notizia è stata svelata da Troy Carter, il direttore dei servizi creativi Spotify. Il genio della musica è morto nel 2016 a 57 anni da un’overdose di oppiacei.

Prince: Un album con canzoni inedite a due anni dalla morte misteriosa.

Prince: Un album con canzoni inedite a due anni dalla morte misteriosa.

 

 

 

 

 

 

 

Il direttore Carter non svela dettagli sulle canzoni

Durante una sua intervista, Carter non ha voluto fornire informazioni dettagliati per quanto riguarda il contenuto di questo album. Lui ha sottolineato che non saranno materiali provenienti da momenti diversi della carriera di Prince, nonché novità. Prince Rogers Nelson, in arte Prince, era una figura indiscutibile del pop soprattuto negli anni ottanta e novanta, con gli album ‘Purple Rain’ o ‘Sign o’ the Times’. Era conosciuto per la sua versatilità artistica e la sua creatività instancabile. La scorsa settimana è stata rilasciata anche una nuova versione di ‘Nothing Compares 2 U’, la canzone scritta da lui e che è stata resa popolare dalla cantante Sinéad O’Connor negli anni ’90. Si prevede anche che alla fine dell’anno l’autobiografia che Prince stava scrivendo prima di morire arriverà nelle librerie. 

Prince e quella morte misteriosa in ascensore

Il cantante fu trovato in fin di vita in un ascensore, all’interno di Paisley park, sulla residenza a Chanhassen, in Minneapolis. Anche se l’ambulanza arrivò  dopo pochi minuti, furono inutili i tentativo per rianimarlo. Dopo due anni dalla sua morte, non è stato trovato nessun colpevole e non è stata fatta chiarezza. Pochi giorni fa, il procuratore della contea di Carver, in Minnesota, ha chiuso le indagini per quanto riguarda la morte del cantante. Secondo il procuratore non sono state trovate prove sufficienti su chi procurò gli antidolorifici contraffatti alla stella del pop, per ciò non si può incriminare nessuno. L’autopsia aveva confermato che le cause del decesso erano per un’overdose di Fentanyl di oppiaceo sintetico, cinquanta volte più potente dell’eroina. Secondo i media internazionali, Prince cercava di alleviare con i farmaci, i dolori che aveva all’anca. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *