Connect with us
alan wake serie tv alan wake serie tv

Anticipazioni

Alan Wake, il videogioco diventa una serie tv: ecco le prime news

Published

on

Dato il grande successo del videogioco omonimo, Alan Wake si trasforma in serie tv e presto arriverà sui nostri schermi. Grazie al suo creatore Sam Lake, è stata avviata la produzione che lo vedrà direttore esecutivo. E sul web circolano già le prime news.

Alan Wake, dal videogioco alla serie tv

Ormai è ufficiale: Alan Wake diventa una serie tv. Il celebre videogioco action-adventure creato da Sam Lake e sviluppato da Remedy Entertainment presto sbarcherà sul piccolo schermo. A dare l’annuncio è Variety, che rivela la lieta novella a tutti i fan del titolo uscito nel 2010 per xBox 360. Sebbene siano davvero pochi i dettagli trapelati fino a questo momento, pare che lo show sia già in produzione e che si tratti di un lavoro per il quale si preannuncia un successo clamoroso.

alan wake

Loading...

Alan Wake, le prime news sulla serie tv

I fan attendevano con ansia il sequel dell’omonimo videogame, invece hanno ricevuto una notizia ancora più incredibile. Sam Lake diventa produttore esecutivo della serie tv Alan Wake, che trae spunto proprio dal titolo di casa Remedy. Il progetto, prodotto da Contradiction Films, è stato affidato alle abili mani dello showrunner Peter Calloway, sceneggiatore di alcuni episodi di Cloak&Dagger e di Legion.

La serie tv vedrà come protagonista Alan Wake, il tormentato scrittore alle prese con oscuri avvenimenti che si registrano presso la piccola cittadina di Bright Falls. Anche molti altri personaggi che abbiamo già avuto modo di conoscere nel videogioco verranno trasposti sul piccolo schermo. Tra questi, ampio spazio avranno l’agente Barry Wheeler, Alice (la moglie di Alan Wake) e lo sceriffo Sarah Breaker.

Sam Lake ha dichiarato a Variety di voler utilizzare la trama del videogame Alan Wake solo come punto di partenza. “Espanderemo il lore di questo universo folle e oscuro, immergendoci più a fondo in alcuni aspetti rispetto a quanto fatto nel gioco” – ha affermato. Per quanto riguarda invece l’idea di dare vita ad un serial televisivo, è Tomas Harlan – partner della Contradiction Films – a dare una spiegazione. “Alan Wake fondamentalmente era una serie TV messa in un videogioco.” ha detto Harlan a Variety. “Questa era la visione di Sam. E’ stato influenzato da The Twilight Zone, Secret Window, Hitchcock, Northern Exposure e un sacco di televisione americana. Il piano è di lavorare a stretto contatto con Sam. Lui è molto importante, questo è il suo bambino”.

loading...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009