Black Mirror Bandersnatch: il creatore ha parlato della scelta "Netflix" all...
Connect with us

Approfondimenti

Black Mirror Bandersnatch: il creatore ha parlato della scelta “Netflix” all’interno del film

Published

on

Black Mirror Bandersnatch, con la sua uscita, ha senza dubbio colpito una gran fetta di pubblico che, fra eccitazione, delusione e curiosità, ha spolpato la pellicola fino alle ossa per scoprirne tutti i segreti. La storia delle possibilità, seppur non inedita, ha colpito le masse che continuano ad interrogarsi su quello che Black Mirror potrebbe arrivare ad essere nel futuro…

Black Mirror

Fra le varie strade che Black Mirror Bandersnatch offre allo spettatore, una delle più curiose riguarda proprio la piattaforma streaming che lo ha prodotto e realizzato: Netflix. Se durante la paranoia di Stefan, il protagonista, si sceglierà di rivelargli la verità, ovvero che è controllato da uno spettatore del ventunesimo secolo, che lo sta guardando quindi dal futuro, Black Mirror Bandersnatch prenderà una svolta inaspettata.

Molte sono state le domande riguardo l’inserimento di questa scelta all’interno del film, recentemente Charlie Brooker, co-creator di Black Mirror, si è espresso riguardo tutto questo:

“È stata una nostra idea”

Ha detto scagionando Netflix da qualsivoglia implicazione diretta.

“E’ venuto tutto fuori genuinamente, come conseguenza del fatto che ne parlassimo analizzando tutto. Mentre stavamo lavorando sulle strade che la storia avrebbe potuto prendere, abbiamo pensato, ‘Beh, sai, questo riguarda qualcuno che si rende conto che c’è qualcuno che lo controlla.’ Quindi ci sarà un momento in cui si gira dicendo, ‘Chi è? Chi è la?'”

Black Mirror

Successivamente il co-creator di Black Mirror ha rivelato che il tutto si è originato dall’intento di voler divertire, piuttosto che da altro:

“Volevamo che alcuni rami fossero divertenti, alcuni terrificanti, alcuni drammatici – abbiamo pensato che sarebbe stato divertente se gli avessero detto la verità”.

“Se gli hai appena detto, ti sto guardando in televisione ed è Netflix e sono del 21 ° secolo.” Più  provi a spiegarglielo, più suona pazzesco, e più suona pazzesco il cercare di spiegarlo a chiunque altro nel 1984. Quindi è letteralmente venuto come conseguenza di ciò “.

Vi rammentiamo che Black Mirror Bandersnatch è attualmente disponibile su Netflix.

Fonte: Indiwire.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *