Connect with us

Approfondimenti

Game of Thrones: Sean Bean ha parlato del lato “comico” intorno all’ultima scena del suo personaggio

Published

on

Una delle caratteristiche che più ha colpito, rapito e traumatizzato i fan di Game of Thrones di tutto il mondo, risiede nella morte che aleggia silenziosa su ogni protagonista della serie. George R.R. Martin in primis, nei suoi libri, è stato colui che ha introdotto questo tipo di narrazione sempre appesa ad un filo. Adesso uno dei personaggi più amati della serie è tornato a parlare di una delle sue scene iconiche.

Game of Thrones

Durante una recente intervista rilasciata ad Entertainment Weekly, Sean Bean, Ned Stark in Game of Thrones, è tornato a parlare dell’ultima scena del suo personaggio, rivelando che sul set aleggiava una certa “comicità” proprio in quegli istanti che per lo spettatore erano pura tensione. Il tutto dovuto a determinati problemi fuori pianificazione.

L’attore di Game of Thrones ha ricordato, parlando del tutto, che sul set, il dramma intorno agli eventi rappresentati lasciava il posto ad un tipo di leggerezza diversa. Queste le sue parole:

“Eravamo a Malta; faceva molto caldo. Era tutto molto colorato, Erano tutti lì, e con cose del genere ci vuole una sorta di coraggio per buttarla sul ridere”

“Quello che sta succedendo è terribile, e inizi a ridacchiare e ridere. Quando la testa è caduta c’erano degli errori. A volte non ha funzionato. Era piuttosto comico.”

Game of Thrones

Successivamente, parlando della veloce dipartita del suo personaggio in Game of Thrones, Bean ha definito il tutto “meraviglioso” in relazione all’impatto che ha avuto sui fan.

“La morte è stata meravigliosa perché era così inaspettata. Ho pensato che fosse incredibile come l’hanno girato.”

Parlando invece degli attuali progetti legati al prequel di Game of Thrones con l’Hollywood Reporter, l’attore non ha escluso la possibilità di un ritorno di Ned Stark, anche se sarebbe impossibile:

“Non so come potremmo”

“[…] dato che stanno andando indietro, io sarei più giovane. Ora, sembriamo tutti un po ‘più grandi. “

Vi ricordiamo che l’ottava stagione dello show torna il 14 aprile.

Fonte: NME.

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *