Connect with us

Game Of Thrones

Game of Thrones 8: secondo Aidan Gillen non dovrebbe esserci un lieto fine!

Published

on

Con il sempre più avvicinarsi dell’ottava stagione di Game of Thrones aumentano anche le domande e le speculazioni riguardo a quello che sarà il finale della serie. Ormai i fan di Game of Thrones sono stati forgiati dal fuoco di mille sofferenze e la speranza verso un “vissero felici e contenti” è ben lontana da qualsivoglia aspettativa.

 Game of Thrones

Anche se un minuscolo barlume di positività non ha mai smesso di brillare, è giunto Aidan Gillen, Ditocorto in Game of Thrones, ha smorzare tutto quanto, riportando la situazione su un piano di coerenza con quanto accaduto fino a adesso.

Il celebre attore ha recentemente parlato, durante un’intervista a Entertainment Tonight, del motivo secondo cui Game of Thrones non dovrebbe avere un lieto fine.
Partendo dal presupposto che Gillen da dopo la sua uscita da Game of Thrones non ha avuto alcuna informazione privilegiata riguardo il finale o lo svolgimento di questa ottava stagione in arrivo, le sue parole derivano da esperienza, supposizioni e ragionamento:

“Ho sempre pensato che sarebbe stato bello avere un lieto fine”

Ha detto Gillen durante la sua intervista.

“Ma non posso immaginare che sarebbe appropriato.”

 Game of Thrones

Gli sviluppi più celebri hanno dipinto Game of Thrones attraverso il crudo realismo che la contraddistingue. Molte sono state le svolte sanguinose e le guerre, molte le morti importanti, sarebbe anche strano, in una stagione basata su una guerra contro dei ‘morti viventi’ se non vi fosse cupezza. In ogni caso, per quanto concerne il finale di Game of Thrones, si potrebbe ancora attenderlo come un qualcosa di non interamente negativo o, come spera Gillen stesso:

“Qualcosa di inaspettato.”

Per ora gli eventi di Game of Thrones sembrerebbero tutti puntare il dito in direzione di Jon Snow e Daenerys Targaryen. Le domande su chi siederà sul trono restano molteplici, con il probabile intnto di creare un qualcosa he renda tutti soddisfatti.

In un’intervista all’Hollywood Reporter, Isaac Hempstead, Bran in Game of Thrones, così parlò del finale:

“Finché siamo in grado di riconciliarci con noi stessi che siamo contenti di come finisce, non importa ciò che pensano gli altri in realtà. Finché sentiamo di aver reso giustizia alla storia, e abbiamo reso giustizia a George l’universo e la visione di David e Dan, quindi è tutto ciò che possiamo sperare, non andrà come vogliono alcune persone, sarà troppo felice per alcune persone, o troppo triste, o troppo qualsiasi cosa.Questa è la natura di un finale “.

Non ci resta che attendere l’uscita di Game of Thrones tv per scoprirne… Il sapore.

Fonte: Bustle.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *