Netflix sta testando un abbonamento settimanale esclusivamente per gli...
Connect with us

Netflix

Netflix sta testando un abbonamento settimanale esclusivamente per gli smarphone, a basso costo

Published

on

Netflix ha sicuramente cambiato la fruizione contemporanea, almeno in italia, per quanto concerne il mondo delle serie tv e dei film. La possibilità di avere prodotti dalla qualità visiva eccellente, senza costi o contratti troppo elevati, e in via del tutto legale, ha avvicinato moltissimi al portale streaming. 

La competizione nel settore è tanta e le idee dietro ad ogni angolo.

Netflix

Netflix sta cercando di migliorarsi in tutti modi, così da poter attirare più abbonati possibili fra le sue fila, togliendone alla concorrenza. Andando oltre la qualità del servizio, molti sono gli investimenti, in ambito di prodotti, che il servizio di streaming ha fatto, basti pensare a tutte le novità che abbiamo avuto durante questo aprile, o agli esperimenti che vedranno la nascita di nuovi tipi d’interazione, come la nuova serie interattiva con Bear Grylls, You vs Wild.

Da poco, proprio seguendo questa scia di innovazione/fruizione, Netflix ha annunciato di star lavorando ad un abbonamento a basso costo, dedicato esclusivamente agli smartphone. In base a quanto rivelato questo tipo di abbonamento oltre ad avere un costo settimanale, non avrà la risoluzione i HD,  potrà essere sfruttato da uno schermo solamente e potrà essere annullato quando lo si desidera.

Netflix

Per il momento il suddetto abbonamento Netflix è presente soltanto in India, come primo test di mercato. Il prezzo attuale si aggira intorno alle 65 Rupie a settimana, circa 0,94 centesimi.

Di seguito le parole rilasciate in merito:

“Siamo sempre alla ricerca di modi per rendere Netflix più divertente e accessibile. Testeremo diverse opzioni in alcuni paesi. Dove i membri possono, ad esempio, vedere Netflix sui loro telefoni a un prezzo inferiore e iscriversi per periodi di tempo più brevi. Non tutti vedranno queste opzioni e non potremmo mai lanciare questi piani più che come test.”

Per ora tutto quanto resta ad uso dell’India, anche se nulla vieta una futura diffusione anche altrove.

Fonte: FayerWayer.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *