Connect with us
Stranger Things Stranger Things

Anticipazioni

Stranger Things 3: un nuovo membro del cast ha parlato del suo ruolo nella serie

Published

on

Mentre la terza stagione di Stranger Things è sempre più vicina, in rete escono nuovi dettagli a disegnare un quadro che sembrerebbe essere giorno dopo giorno definito quel tanto che basta a far ben sperare. Tra le rivelazioni degli attori, le immagini e i trailer, l’eccitazione generale dei fan sta raggiungendo vette inaudite e l’avvicinarsi del 4 luglio non sembra aiutare…

Il successo mondiale di Stranger Things descrive da solo la qualità generale di una serie che non ha mai deluso gli appassionati, e mentre tutti quanti si preparano a tornare nei ruoli dei personaggi iconici che siamo abituati a conoscere, una nuova voce parla della sua esperienza personale.

 Stranger Things

Jake Busey, nuovo membro del cast della serie, si è recentemente espresso, con Express.Uk riguardo al suo ruolo come Bruce:

“Stranger Things è stato uno di quei momenti della vita che hai sempre sperato ma mai ottenuto”

“E poi all’improvviso guardi la TV, guardi al biglietto che hai in mano e ti rendi conto: ‘Mio Dio, ho gli stessi numeri di quelle palline bianche che stanno rimbalzando nei tubi dell’aria, ho vinto il lotteria.”

Ha detto l’attore di Stranger Things per poi continuare:

“È da non crederci. Non riesci a capire la realtà. È lì che inizi a mettere in discussione la tua stessa esistenza.”

“Quel momento diventa parecchio esistenziale perché sei tipo, ‘Non ho mai pensato che fosse qualcosa di cui sarei stato degno, eppure eccomi qui'”

“E non solo sono qui, ma le persone che lo fanno mi hanno detto che hanno seguito la mia carriera per qualche tempo”.

 Stranger Things

Successivamente Busey ha parlato della sua personale realizzazione nei confronti dell’ampiezza del mondo al di fuori della routine giornaliera, come se il suo partecipare alla serie lo avesse proiettato fuori dalle abitudini con la possibilità e il riconoscimento adatto per partecipare ad una serie di questa ampiezza e calibro.

Tutto questo è stato poi amplificato dal fatto che lui stesso, a suo dire, è un fan di Stranger Things.

Non ci resta dunque che attendere nuovi dettagli per quanto concerne questo terzo arco narrativo sempre più prossimo.

Fonte: Express.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *