Connect with us
I protagonisti di Stranger Things I protagonisti di Stranger Things

Netflix

Stranger Things 4: Netflix pubblica un nuovo trailer

mm

Published

on

Stranger Things è una delle (se non LA) serie più fortunate e guardate di Netflix. Sin dal suo debutto nel 2017, la serie di genere fantascientifico creata dai Duffer Brothers ha riscosso un successo enorme tra grandi e piccoli.

Le vicende della serie ruotano attorno a un gruppo di ragazzini, che vivono in una cittadina di nome Hawkins e devono affrontare le mortali bestie di un mondo parallelo chiamato “Sottosopra”. Nel cast, oltre a Winona Ryder, anche Finn Wolfhard e Millie Bobby Brown, diventati ormai idoli dei più giovani.

Il finale della terza stagione

Poster della terza stagione di Stranger Things

La terza stagione della serie si è conclusa con un finale a dir poco cliff-hanger: per salvare l’amata Joyce e la sua famiglia, lo sceriffo Jim Hopper (David Harbour) si è sacrificato. Joyce ha deciso quindi di trasferirsi lontano da Hawkins insieme ai due figli e Undici.

A lasciare viva la speranza che Hopper potesse essere sopravvissuto ci ha pensato una scena collocata dopo i titoli di coda. Nella scena viene mostrata una base russa, collocata a Kamchatka, in Russia. Degli scienziati stanno creando un nuovo Demogorgone e uno di loro chiede a un sottoposto di dare in pasto al mostro un prigioniero. Per indicarglielo gli dice: “No, non l’Americano”. Molti fans si sono dunque convinti che l’Americano citato dal russo potesse essere Hopper, salvato dalla morte e trasportato nella base.

Il nuovo trailer di Stranger Things 4

Logo Stranger Things 4

Il 14 febbraio, sui canali social di Netflix, è comparso un nuovo trailer di Stranger Things 4. Il primo che era stato diffuso era un annuncio che raffigurava il logo della serie negli angusti ambienti del Sottosopra: subito dopo quest’immagine compariva la scritta “We’re not in Hawkins anymore”, che tradotta significa “Non siamo più a Hawkins”.  Molti fan avevano interpretato questa frase come correlata al trasferimento di Joyce e i ragazzi.

Nel nuovo trailer viene ripresa la base russa di Kamchatka (che sembra più un campo di lavoro) dove delle guardie sorvegliano degli operai. Gli operai stanno costruendo quello che apparentemente è un binario ferroviario: tra di loro spunta Hopper, con i capelli rasati, che guarda dritto in camera.

I Duffer Brothers, in merito a questo trailer, hanno scritto su Facebook che sono entusiasti di poter confermare che le riprese della quarta stagione sono ancora in corso e che “Siamo ancora più felici di poter annunciare il ritorno di Hopper! Anche se forse questa non è proprio una buona notizia per il nostro Americano, che al momento è imprigionato lontano da casa nelle nevose terre desolate di Kamchatka, dove affronterà pericolosi esseri umani e molto altro. Nel frattempo, negli Stati Uniti, segreti sepolti da tempo iniziano a salire in superficie, collegando ogni cosa…“.  Il post si conclude poi con la promessa che la quarta stagione sarà la più grande e terrificante mai vista.

Potete vedere il trailer qui sotto:

 

 

20 anni, studentessa di Economia quando mi va e giornalista sempre. Figlia di una ballerina, sono cresciuta tra musica, danza e arte. Amo viaggiare e scoprire culture, lingue e modi di vivere differenti. Mi nutro di conoscenza, mi piace imparare e stare al passo coi tempi. Anticonformista, simpatica (dicono!) e appassionata di cinema e intrattenimento. A cosa non rinuncerei mai? La mia libertà e un tacco 12 (o un sandalo flat, se non voglio soffrire).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *