Connect with us

Approfondimenti

The Big Bang Theory 12: Mayim Bialik si è emozionata parlando delle riprese dell’ultima stagione!

Published

il

The Big Bang Theory è una di quelle serie televisive che, nel suo genere, ha portato non poca novità ed originalità, introducendo al grande pubblico una di quelle nicchie sociali fino ad allora ignorate ed arginate. La rappresentazione che The Big Bang Theory ha fatto dei nerd è riuscita ad appassionare milioni di persone, rendendo comici quei dettagli che forse, sotto sotto, delineano tutti noi.

The Big Bang Theory

Adesso tutto sta per concludersi e ogni membro del cast di The Big Bang Theory vive la situazione attraverso la sua propria visione personale.

Non è la prima volta che vediamo Mayim Bialik della conclusione, con la dodicesima stagione, di The Big Bang Theory e sembrerebbe che il tempo per interiorizzare il tutto non abbia minimamente attutito la situazione, rendendola meno “emotiva”, almeno da quanto ha rivelato.

Durante una recente intervista ad In Touch, l’attrice che interpreta Amy Farrah Fowler in The Big Bang Theory, ha descritto com’è stato il vivere la conclusione della serie tv avvicinandosi sempre di più alla sua conclusione ad aprile:

“Ogni settimana sembra di tipo, ‘Questa è l’ultima volta che faremo questo tipo di sceneggiatura.’ E ‘stata una corsa così lunga, e quindi è difficile immaginare la vita dopo”.

The Big Bang Theory

Ha rivelato alla rivista, aggiungendo che ha cercato di “catturare ogni momento” di questa ultima stagione di The Big Bang Theory.

Ad agosto, l’attrice di The Big Bang Theory aveva raccontato di quanto fosse devastata per l’abbandono del suo ruolo:

“Sono felice? Ovviamente no. Questo è stato il mio lavoro da quando Melissa Rauch e io siamo entrati nel cast come regolari nella quarta stagione. Adoro il mio lavoro. Amo i miei colleghi, e provo un tale apprezzamento per la nostra incredibile squadra, i scrittori coraggiosi, tutto il nostro staff e i nostri fantastici fan “,

ha rivelato sul suo personale sito internet nello stesso mese, per poi continuare a parlare di quello che ha rappresentato per lei The Big Bang Theory:

“Tante persone fanno parte della nostra ‘Big Bang Family'”

“Questa è la parte più difficile. Adoro venire al lavoro e fingere di essere Amy. È una ribelle. Lei è me, e io sono lei. E presto non sarà mia per creare “. Lei è me, e io sono lei. E presto non sarà mia per creare “.

Vi rammentiamo che The Big Bang Theory uscì nel 2007, ottenne 52 nominations agli Emmy’s per poi vincerne 10.

Fonte: Fox News.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *