Connect with us

Anticipazioni

The Crown 3: nuovi scatti di Josh O’Connor nei panni del giovane Principe Carlo

Published

il

Mentre restiamo tutti in attesa della terza stagione di The Crown, in rete continuano ad affiorare foto e filmati legati al lavoro attualmente in corso. Il nuovo arco narrativo vede l’ingresso di un nuovo cast, dato il salto temporale di The Crown 3, e la messa in scena di dinamiche sempre più vicine a noi.

The Crown

 

Recentemente sono spuntate in rete nuove immagini di The Crown 3. In esse abbiamo la possibilità di vedere Josh O’Connor nei panni del giovane Principe Carlo. 

L’attore, 28 anni, che interpreterà il giovane Principe in un periodo molto importante della sua vita, è stato visto a Primrose Hill, nella parte Nord di Londra, lo scorso martedì, con in dosso una divisa da marinaio.

The Crown

 

In relazione al suo ruolo in The Crown 3, l’attore ha rivelato che l’entrare nei panni del Principe Carlo ha implicato imparare a muoversi come una “tartaruga“. Non solo, lo studio intorno al personaggio lo ha anche portato a migliorare la postura e il modo di parlare, il dialetto.

La narrazione di The Crown 3 si ambienterà sul periodo che va dal 1964 al 1970, periodo in cui Carlo aveva tra i 16 e i 22 anni. Per arrivare ad un realismo ancor più ravvicinato, O’Connor ha analizzato anche il linguaggio del corpo dell’uomo che sarebbe andato ad interpretare.

L’attore di The Crown 3 ha parlato di tutto questo al Times:

“Osservando i video del giovane Charles, c’è questa cosa – quando si gira, non si gira con il suo corpo, si gira prima col suo collo, in una strana specie di mossa di danza alla Justin Timberlake.”

“Mi piace pensare a Charles come ad una specie di tartaruga, proprio perchè tira fuori il collo. Non è neanche troppo lento, però continuo a pensarlo per il modo in cui muove la testa”.

The Crown The Crown The Crown The Crown

O’Connor ha anche parlato della gioia di girare The Crown 3, in luoghi signorili ed eleganti:

“Mi sento come se fossi su Antiques Roadshow.”

Fonte: DailyMail.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *