Connect with us
The Crown The Crown

Approfondimenti

The Crown 3: Olivia Colman ha rivelato alcuni retroscena curiosi sul suo personaggio nella terza stagione

Published

il

The Crown è una di quelle serie tv che non ha soltanto guadagnato l’approvazione generale da parte del pubblico ma anche quella della critica. In seguito alla chiusura della sua seconda stagione l’attenzione di tutti si è spostata sui lavori alla terza, sulle rivelazioni dal nuovo cast e sugli indizi fino ad ora pubblicati.

The Crown

Mentre ce ne restiamo tutti in attesa della terza stagione di The Crown ecco che in rete spuntano nuovi dettagli e dichiarazioni in merito al cast che comporrà questo nuovo arco narrativo.

Parlando della scelta finale, almeno in base a quanto riportato da ShowbizSheet, Nina Gold (direttrice del casting) ha svelato che fin dall’inizio avevano le idee ben chiare su colei che avrebbe indossato i panni della protagonista, dopo il magistrale lavoro che Claire Foy aveva fatto.

Nel corso di un’intervista rilasciata a Digital Spy ha rivelato che:

“Abbiamo sempre pensato ad Olivia fin dall’inizio. Una delle cose che tutti adorano di Claire è che lei trasmette la sua umanità in un modo molto semplice e chiaro, senza fare troppo: in qualche modo la si percepisce e basta. Abbiamo pensato che con Olivia avremmo avuto esattamente la stessa cosa. Non è una questione di aspetto: si tratta di una particolare qualità.”

The Crown

Nel corso di una recente apparizione al The Graham Northon Show Olivia Colman stessa ha parlato del peso del ruolo che andrà a ricoprire in The Crown, sia in relazione al’impatto storico e contemporaneo del suo personaggio, sia in relazione al precedente lavoro che Claire Foy ha fatto, svelando che è riuscita a superare gran parte della sua ansia chiedendosi continuamente:

“Cosa farebbe Claire?”

“[Foy] è una delle persone più dolci e brillanti di sempre… Il suo è un lavoro molto difficile da seguire”

“Guardare la prima stagione è stato illuminante perché non avevo idea del peso generale. Con la terza stagione so di dover seguire le sue orme.”

In un’altra intervista a Vanity Fair, l’attrice di The Crown 3 ha rivelato di aver trovato parecchie difficoltà nel girare le scene più forti storicamente parlando, le scene più dolorose che riportavano eventi disastrosi, Senza emozionarsi o commuoversi. Essendo che la regina non tradisce mai mezza emozione dato che “Dev’essere una roccia per tutti”, la Colman ha escogitato un piccolo trucco per mantenere la giusta durezza in quei frangenti:

“[…]Ogni volta che qualcuno mi sta dicendo qualcosa di triste, che mi fa piangere, mi danno un auricolare e riproducono le previsioni di spedizione”

“C’è qualcuno che dice:” E i venti sono giusti verso la Midland… blah, blah. Quindi in quei momenti non sto ascoltando quello che [gli altri attori] dicono. In quei momenti faccio di tutto per sintonizzarmi sulle previsioni di spedizione e non piangere “.

Fonte: ShowbizCheatSheet.

 

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *