Connect with us

Anticipazioni

You: nella seconda stagione il passato di Joe tornerà a perseguitarlo, secondo quanto suggerito dalla sceneggiatrice Sera Gamble

Published

on

L’uscita di You sul catalogo Netflix ha colpito in pieno il pubblico che non è riuscito ad evitare di appassionarsene. Le vicissitudini, le abilità del protagonista e il punto di vista del narratore, hanno senza dubbio contribuito al fascino di You che, con i suoi spunti inquietanti è ora sulla bocca di tutti.

You

In relazione a tutto questo, recentemente Sera Gamble, sceneggiatrice della serie, ha parlato, durante un’intervista a Metro.co.uk, di quanto avverrà nella seconda stagione di You:

Loading...

“Ci stiamo preparando a girare la seconda stagione ora, a Los Angeles. Che è anche il luogo in cui si svolge il secondo libro della serie.

“Abbiamo un sacco di cose grandiose dai libri, e anche alcune cose nuove che sono venute in seguito al cambiamento della trama per la trasposizione in TV, come quella (allerta spoiler)  di Candace ancora viva e vegeta e non contenta di Joe.”

You

 

Gli eventi che scriveranno la seconda stagione di You si baseranno su quanto scritto nel secondo libro “Hidden Bodies”. In essa vedremo Joe abbandonare New York per trasferirsi a Los Angeles, dopo aver ucciso Beck, la donna che ha innescato gli eventi della prima stagione di You.

Nella nuova città però si renderà conto che il suo passato ha un peso indifferente anche sul suo presente e su quanto avverrà, come se gli stessi scheletri del protagonista di You stessero attendendo di tornare in agguato da dietro l’angolo.

La sceneggiatrice di You ha poi parlato di quanto sia stata gratificante, per tutti coloro che ci hanno lavorato, la grande risposta del pubblico.

“Siamo grati a Lifetime per aver costruito la nostra prima stagione con noi e siamo super elettrizzati dal fatto che ora stiamo facendo questo show con Netflix, sapendo che il loro pubblico sta rispondendo alla prima stagione.”

You

Il successo di You è stato così grande da portare Penn Badgley (protagonista della serie) ad incitare i fan a non romanticizzare il suo nuovo personaggio.

La sceneggiatrice di You ha parlato anche di tutto questo, rivelando quanto sia facile per noi, pubblico contemporaneo, restare incuriositi da quello che è un personaggio imperfetto e mosso da sentimenti che lo conducono verso l’eccesso.

“Non mi aspetto che tutti percepiscano la stessa cosa. Dipende dall’idea di amore con cui sei venuto. Dal punto in cui vedi la linea che divide amore e ossessione”.

Ha detto riguardo alla prima stagione di You.

“Per quanto riguarda me, lo show mi ha portato a confrontarmi, più profondamente, con le illusioni che avevo sul potere del romanticismo. Credevo di essere immune a questo genere di cose romantiche per poi realizzare quanto fossero radicate nella mia psiche.”

Fonte: Metro.co.uk

loading...
  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009