Connect with us
Live – Non è la D’Urso Live – Non è la D’Urso

Televisione

A Live – Non è la D’Urso Barbarella furiosa con Clizia e Paolo Ciavarro

mm

Published

il

Nell’ultima puntata di “Live – Non è la D’Urso” sono accaduti interessanti fatti. Della serie: non c’è domenica senza gossip. Ieri 24 maggio 2020 la conduttrice ha massacrato in diretta due dei suoi ospiti, Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, ecco che è successo?

“Live – Non è la D’Urso” gossip: due ospiti eccezionali

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia sono stati invitati al programma di Barbara D’Urso e sbugiardati in diretta.  Ecco le parole della conduttrice, senza peli sulla lingua: “Non faccio sceneggiate, avete preso in giro il pubblico”.

Una figura tutt’altro che buona, davanti alla madre Eleonora Giorgi e a Costantino della Gherardesca. Ecco il motivo di tanto scalpore, verso l’1.15 di notte. Un’ora molto propizia…

La peperina conduttrice ha presentato la coppia, proveniente dal Grande Fratello Vip, che non avrebbe dovuto essersi incontrata dal lontano 24 febbraio 2020.

Ecco perchè Clizia Incorvaia è uscita dal GF Vip

In quella data Clizia avrebbe detto ad  Andrea Denver “sei un Buscetta e io non parlo con i pentiti”. Barbarella, dopo avere parlato lungamente sulla quarantena che, purtroppo li avrebbe dovuto separare, ha pensato bene di chiedere il collegamento per salutarli con affetto.

Ecco quindi che Barbara d’Urso saluta, in collegamento, causa coronavirus: “Come stai Paolo? Come stai Clizia?”. I due hanno risposto in coro: “Siamo emozionati… io sono emozionata come una bimba a Natale, grazie Barbara di aver capito il nostro amore”.

Quindi la conduttrice continua: “Paolo, da quanto tempo non la vedi? Ciavarro jr nella sua timidezza: “Da 3 mesi”. Barbara rivolge uguale domanda a Clizia l’ “emozionata da morire” che risponde immediatamente.

 “Non lo vedo dal 24 febbraio”.

Live – Non è la D’Urso: Barbara D’Urso prende al volo due piccioni con una fava

Barbarella continua: “Ho voluto chiedervi conferma in diretta perché questa sera in camerino verso le 19 mi è arrivata una notizia alla quale ho detto non ci posso e non ci voglio credere, invece era vera. La notizia è che vi siete già incontrati!”.

Paolo e Clizia, non consapevoli della soffiata e simili a bambini, scoperti con il dito intiso nella cioccolata, rispondono:
No, no. Io ho fatto la quarantena qui, 15 giorni. Ho fatto il tampone… e adesso siamo qui… se potessimo incontrarci”, ecco le parole di Paolo, che Clizia ha sostenuto e confermato.

La D’Urso ribatte: “Ah no? Allora è una notizia falsa che eravate molto vicini e avete fatto un servizio fotografico”.

La farsa continua, facendo arrabbiare Barbara D’Urso

Eleonora Giorgi è sbiancata, in collegamento da casa, mentre Ciavarro junior ha replicato: “Barbara non so che dirti… se ci fai incontrare.. .siamo qui… possiamo procedere?”.

Clizia ha quindi aggiunto: “Ha fatto i 14 giorni e sono stati veramente interminabili, poi il tampone… naturalmente non si poteva andare contro la legge e ieri abbiamo ceduto per fare queste foto. Siamo due giovani amanti, ragazzi, cercate di capire”.

Barbara D’Urso, per niente convinta termina in questo modo: ha  “Io sono dalla parte del vostro amore, ma se ieri vi siete già incontrati e avete fatto le foto insieme per la cover di un importante giornale, la domanda è: per quale motivo siamo qui a fare una sceneggiata? Perché io non voglio prendere in giro il pubblico di Live. Io ci rimango male”.

Non contenta la Incorvaia incalza: “Non è una sceneggiata, cavolo davvero non ci siamo visti per 3 mesi. Il nostro amore è qui, vero… Te sei il nostro Cupido. Ieri abbiamo fatto questa trasgressione…”.

La D’Urso ribadisce di esserci rimasta male: “E’ una cosa finta, la faremo lo stesso, ma sembra che stiate prendendo in giro il pubblico. Andate sul letto e facciamo lo stesso l’incontro anche se mi viene da ridere”.

La battuta finale di Costantino Della Gherardesca: “Il letto del peccato”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *