Connect with us
Daydreamer anticipazioni 28 luglio: Can licenzia Metin a causa di Aylin Daydreamer anticipazioni 28 luglio: Can licenzia Metin a causa di Aylin

Mediaset

Daydreamer anticipazioni 28 luglio: Can licenzia Metin a causa di Aylin

Published

il

La serie tv Daydreamer – Le ali del sogno continua ad appassionare i telespettatori a distanza di due messi dal suo debutto in tv. Le anticipazioni della puntata del 28 luglio su Canale 5 raccontano che l’avvocato Metin perderà il lavoro a causa di un piano diabolico organizzato da Aylin Yuksel contro Can Divit.

Ecco tutti i dettagli.

Daydreamer – Le ali del sogno, puntata 28 luglio: il piano diabolico di Aylin

Le anticipazioni di Daydreamer – Le ali del sogno, annunciano nuovi colpi di scena nella puntata trasmessa martedì 28 luglio su Canale 5. In particolare, Emre crederà che Sanem sia sul punto di raccontare tutta la verità a Can. Per questo motivo, l’uomo chiederà aiuto ad Aylin per cercare uno stratagemma per chiudere la bocca all’Aydin. A tal proposito, la darklady organizzerà un piano a dir poco diabolico. Il giorno dopo, Divit, suo fratello, l’aspirante scrittrice, Ceycey e Kerim si raduneranno alla Villa per parlare di contratti di lavoro. Qui saranno raggiunti da Metin, l’avvocato, che diventerà inconsapevolmente protagonista del piano della Yuksel. Quest’ultima approfitterà di un momento distrazione dei presenti per scambiare la sua borsa con quella dell’avvocato. Can si arrabbierà moltissimo con Metin, quando scoprirà che ha passato i documenti della Fikri Harika alla madre a sua insaputa.

Daydreamer - Le ali del sogno, puntata 28 luglio: il piano diabolico di Aylin

Can caccia Metin dall’azienda

Nella puntata del 28 luglio di Daydreamer, Can caccia Metin dall’azienda sotto gli occhi atterriti di Sanem che temerà a sua volta di fare la stessa fine. L’avvocato cercherà di convincere il fotografo a tornare sui suoi passi, in quanto capita a tutti di fare un passo falso. Ma Divit apparirà irremovibile, tanto da cancellarlo come un colpo di spugna. Poi, porterà l’Aydin a fare un giro sugli scogli per tentare di sbollire la rabbia nei confronti di Metin. Qui, la figlia di Nihat e il fotografo avranno un lungo confronto dove voleranno parole grosse sul licenziamento dell’avvocato. Alla fine, Can inizierà un gioco di seduzione nei confronti di Sanem. Difatti, l’uomo fingerà di non essere più interessata a lei per vedere la sua reazione. La giovane, a questo punto, si nasconderà in cima ad un albero dove cercherà di capire la strategia che ha in mente Can. Proprio quest’ultima cercherà di convincere la sorella di Leyla a scendere, se non apparisse irremovibile. Infine l’Aydin parteciperà al concorso per fare pubblicità ad una casa automobilista, tanto da invitare un’e-mail con uno pseudonimo.

Daydreamer - Can caccia Metin dall'azienda

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *