Connect with us
Grave lutto per Francesca Fialdini, la conduttrice: "Male al cuore" Grave lutto per Francesca Fialdini, la conduttrice: "Male al cuore"

RAI

Grave lutto per Francesca Fialdini, la conduttrice: “Male al cuore”

Published

il

Momenti tristi per Francesca Fialdini. La popolare conduttrice di Rai 1 è stata colpita da un doloroso lutto come annunciato da lei stessa sui suoi profili social.

Francesca Fialdini colpita da un grave lutto

Ore tristi per Francesca Fialdini, il popolare volto di Rai 1. Di recente, la donna è stata colpita da un grave lutto. La conduttrice ha annunciato la scomparsa di Giada Bino, la ragazza che si era raccontata nel programma “Fame d’amore”. Sui social, la conduttrice ha accompagnato la foto di Giada con una didascalia, in cui non è entrata nei dettagli del decesso. Tuttavia, il volto di Rai 1 ha voluto ringraziare la ragazza per essersi messa in gioco e provare ad uscire da quel vortice. Giada, infatti, aveva partecipato alle ultime stagioni di “Fame d’amore” dove aveva parlato dei suoi disturbi alimentari.

Francesca Fialdini colpita da un grave lutto

 

La conduttrice piange la perdita di Giada Bino: “Che male al cuore”

Francesca Fialdini piange la perdita di una protagonista di “Fame d’amore”, scomparsa prematuramente. La conduttrice aveva raccontato nel corso di tre edizioni del programma di persone affette da anoressia nervosa e bulimia, concentrandosi sulle cause e sul loro percorso di cura all’interno delle comunità terapeutiche. Poche ore fa, si sono svolti i funerali della ragazza, dove la conduttrice ha scritto un toccante ultimo messaggio per Giada Bino, che recitava così: “Le persone che volevi ci fossero sono venute, abbiamo ascoltato le tue canzoni preferite e tutto è stato fatto secondo le disposizioni che hai lasciato scritte nella tua ultima lettera. Ma che male al cuore.”

Francesca Fialdini La conduttrice piange la perdita di Giada Bino: "Che male al cuore"

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *