Connect with us

Approfondimenti

Cyberpunk 2077: tra megacorporazioni e critica socio-politica

Published

il

Quali sono le corporazioni all’interno di Night City e in che modo la politica influenza gli avvenimenti all’interno della città? Scopriamo insieme qualche altro piccolo dettaglio diffuso da CD Project Red sul mondo di Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077: le Corporazioni

La presenza di piccole e grandi Corporazioni all’interno di Night City, non dovrebbe sorprendere: tali entità infatti rappresentano infatti un punto fermo del genere cyberpunk. Da un post pubblicato nel blog ufficiale di Cyberpunk 2077, viene riportato:

“Night City è un centro globale per le operazioni di megacorporazioni e sede di filiari regionali di grandi aziende come Arasaka e Militech”.

A proposito di tali megacorporazioni all’interno di Cyberpunk 2077, CD Project Red ha dichiarato:

Arasaka è specializzata in servizi di protezione e distribuzione di prodotti, realizzati in Giappone, in tutto il Nord America. Nel corso degli anni, ha sviluppato la reputazione di società da temere, in grado di coprire le proprie tracce grazie all’uso di cyberassassini, eserciti di avvocati e una presunta connessione con la Yakuza.”

Insomma, pare propria che Arasaka sarà una delle Corporazioni principali in Cyberpunk 2077. La guerra tra bande è senz’altro diffusa all’interno di Night City, ma cyberassassini e Yakuza potrebbero rappresentare un serio pericolo per il nostro protagonista.

Il post prosegue:

Militech d’altra parte, si occupa della distribuzione di armi di fuoco e ha sede nella zone est degli Stati Uniti. Lavorando a stretto contatto con le forze di polizia e militari, ha sostanzialmente contribuito alla creazioni dei servizi di sicurezza civili. Produce armi ad alta tecnologia, dalle semplici armi da fuoco ai pesanti veicoli corazzati.”

Dunque, secondo quanto riportato da CD Project Red, in Cyberpunk 2077 Arasaka sarà un potenziale antagonista del nostro personaggio, mentre Militech provvederà al rifornimento di armi alle forze di polizia e ai servizi di sicurezza privati.

Cyberpunk 2077: una società cosmopolita

cyberpunk 2077 novità su ambientazione e data di uscita

CD Project Red prosegue il post discutendo della società, delle influenze culturali e delle attività commerciali presenti a Night City.

“A Night City sono presenti tantissimi negozi, ristoranti e decorazioni che traggono ispirazione dalla cultura giapponese, cinese, filippina e indiana.”

All’interno di Cyberpunk 2077, Night City rappresenterà insomma un crogiolo di culture diverse.

Cyberpunk 2077: soldi e politica

Megacorporazioni. Armi a non finire. Guerriglia interna. Il mondo di Cyberpunk 2077 si preannuncia essere molto movimentato e violento. Ma chi detiene davvero il potere all’interno di Night City?

Nel corso di un’intervista per il magazine ufficiale Xbox, Patrick Mills, quest designer di Cyberpunk 2077, ha discusso a proposito dei temi politici e delle critiche sociali presenti all’interno del gioco.

“Cyberpunk 2077 tratta di persone in cima alla scala sociale che detengono enormi poteri, e di persone alla sua base che invece non ne detengono alcuno. Tale potere può arrivare dai soldi, dalla tecnologia, dalle gerarchie e dalla violenza. L’ambientazione originale di Cyberpunk 2020 era una critica complessa al mondo del suo autore, e non ci tiriamo certo indietro quanto si tratta di toccare tali temi nei nostri giochi. Anzi, credo sia una delle cose che ci contraddistingue.”

Il cyberpunk, d’altro canto, è un genere intrinsecamente politico. Avremo senz’altro a che fare con le ingerenze, lo strapotere e le ingiustizie perpetrate della classe politica di Night City.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 uscirà tra il 2019 e il 2020 ed è al momento in corso di sviluppo per PC, Xbox One e PS4.

In attesa di altri aggiornamenti, vi invito a seguire il nostro sito e a dare un’occhiata anche alla nostra pagina Facebook.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *