Connect with us

Game News

Crash N. Sane Trilogy nasconde una demo di Spyro?

Published

il

Stando ad alcune fonti, nei dati della Crash N. Sane Trilogy sarebbe presente una demo dedicata ad un altro personaggio molto noto, stiamo parlando di Spyro che, stando alle voci, starebbe per tornare con un remake.

Sempre più voci di corridoio ed indizi sembrano confermare il ritorno di Spyro, nonostante non ci siano ancora annunci ufficiali da parte di Activision, le prove sembrano accumularsi giorno dopo giorno. Ma a questa lista si aggiunge un nuovo e curioso indizio, perché in queste ore è stato svelato che nei dati della Crash Bandicoot N. Sane Trilogy sarebbe nascosta una demo dedicata a Spyro. Lavoro reso possibile grazie ad alcuni data miners ed alla possibilità di poter hackerare la versione 4.55 della PlayStation 4, tutto questo ha aperto le porte alla possibile prova finale che confermerebbe il ritorno di Spyro.

Ci sono però alcune precisazioni da fare, a quanto pare nella remaster di Crash non sarebbe presente l’intera demo dedicata a Spyro, inoltre i dati sembrano suggerire che bisogna premere una sequenza precisa di tasti per sbloccarla. A questo punto è molto probabile che Vicarious Visions, il team che ha lavorato su Crash Bandicoot N. Sane Trilogy e che stando alle voci sta lavorando anche sul remake di Spyro, aggiungerà questa possibilità tramite un aggiornamento.

Ovviamente si tratta sempre di un rumors, quindi non è da escludere che gli sviluppatori abbiano cambiato completamente idea e abbiano invece intenzione di rilasciare questo remake di Spyro separatamente. Se fosse però davvero questo il caso, il team avrebbe potuto quantomeno eliminare anche tutti i codici legati ad una demo di Spyro o comunque a tutto ciò che poteva essere collegato al drago di Activision.

Nel frattempo, altre voci vedono invece l’uscita di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy anche su altre piattaforme, ovvero PC e Nintendo Switch. Le due mascotte sono ormai sotto i riflettori da diverso tempo, ma quando arriverà una conferma ufficiale?

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *