Connect with us

Game News

Spyro the Dragon Trilogy – Conferma sempre più vicina?

Published

il

A quanto pare Activision ha trovato un modo bizzarro per suggerire il ritorno di Spyro the Dragon. La redazione di IGN ha infatti ricevuto un pacco contenente un messaggio ed un uovo di colore viola.

Dopo le varie voci su una probabile trilogia remaster di Spyro the Dragon, abbiamo finalmente qualcosa di più concreto. Non è un modo di dire, perché la redazione del sito IGN ha effettivamente ricevuto un pacco. Al suo interno, era presente un uovo viola ed un messaggio. Su quest’ultimo appare la scritta “qualcosa sta per schiudersi” con tanto di firma di Falcon McBob. Purtroppo al momento Activision non ha dichiarato ancora nulla su Spyro the Dragon. Stessa cosa vale per questo pacco, che al momento non sembra essere stato inviato da questa compagnia.

Nel frattempo IGN ha fatto alcune ricerche su questo McBob. Scoprendo che questo nome è effettivamente legato a Spyro the Dragon. Nello specifico, ad un account twitter dedicato proprio al famoso draghetto di Activision. Peccato che al momento questo profilo sia bloccato. Quindi non appaiono messaggi di nessun tipo che riguardano nello specifico Spyro the Dragon. A questo punto sembra però poco probabile che si tratti di uno scherzo.

Certo, l’account Twitter con il riferimento a Spyro the Dragon potrebbe essere fasullo. Ormai non è complicato crearne uno fittizio. Ma non possiamo dire la stessa cosa del pacco con l’uovo di colore viola. Per questo motivo siamo propensi a pensare che Activision stia cercando di suggerire in modo originale il ritorno di Spyro the Dragon. Ma la cosa non sarebbe poi così strana.

Una delle voci che riguardano la Spyro the Dragon Trilogy vede la presenza del titolo nella Crash N. Sane Trilogy. Quindi è probabile che la compagnia abbia pianificato il ritorno del draghetto già da molto tempo.  E, se queste voci sono vere, è probabile che presto Activision svelerà che in Crash N. Sane Trilogy è effettivamente presente una sorta di demo.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *