Connect with us

Cinema

Toy Story 4: Lo spot TV del film Pixar dal Super Bowl 2019

mm

Published

il

Uscito un nuovo spot TV dal Super Bowl di “Toy Story 4”, l’attesissimo film d’animazione Disney Pixar in uscita nelle sale quest’estate. Ecco il video!

Due teaser trailer di “Toy Story 4” avevano catturato l’attenzione dei fan della Pixar alcuni mesi fa, ma non ci avevano mostrato molto per quanto riguarda il contenuto materiale del film d’animazione. Ma stanotte è arrivato in nostro soccorso il Super Bowl LIII: alla fine di uno degli eventi sportivi americani più attesi dell’anno è stato rilasciato un nuovo sguardo alla pellicola.

Toy Story 4 – Spot TV del film Pixar

Ecco lo spot in italiano:

Toy Story 4 – Cast

Il film d’animazione Disney Pixar “Toy Story 4”, quarto della serie dedicata a Woody, Buzz Lightyear e i loro amici giocattoli, è diretto da Josh Cooley e scritto da Stephany Folsom. Nel cast vocale originale tornano Tom Hanks, Tim Allen, Annie Potts e molti altri. Tra le voci americane troviamo anche l’attore Keanu Reeves. “Toy Story 4” uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 27 giugno 2019.

Toy Story 4

Toy Story 4 – Sinossi

Ecco la sinossi di “Toy Story 4”:

Woody è sempre stato sicuro di quale fosse il suo posto nel mondo, e del fatto che la sua priorità sia quella di prendersi cura del proprio bambino, che si tratti di Andy o Bonnie. Quindi, quando il giocattolo di Bonnie, Forky, si dichiara ‘spazzatura’ e non un giocattolo, Woody decide di mostrare a Forky perché dovrebbe imparare ad apprezzare di essere un giocattolo. Ma quando Bonnie porta l’intero gruppo in un’escursione, Woody si trova in un inaspettata avventura che include una riunione con la sua amica ormai da tempo persa di vista Bo Beep. Dopo aver passato anni per conto proprio, lo spirito avventuriero di Bo e la vita di strada hanno indurito il suo fragile aspetto esteriore. Quando Woody e Bo capiscono di essere su due poli opposti quando si parla della vita di un giocattolo, si rendono subito conto che questo è comunque l’ultimo dei loro problemi.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *