Connect with us
Toy Story 4 Toy Story 4

Cinema

Toy Story 4: Nuovi dettagli sulla trama del film Pixar

mm

Published

il

“Toy Story 4” sarà una nuova avventura per Woody, Buzz Lightyear e i loro amici. Ecco delle nuove indiscrezioni sulla trama del film Pixar!

Tra le uscite estive di quest’anno troviamo anche “Toy Story 4” (guarda il teaser trailer) terzo sequel del lungometraggio del 1995 esordio fortunato della Pixar. Per la prima volta dietro la produzione di un film del franchise non ci sarà John Lasseter e alla regia troviamo Josh Cooley. Ma in quali nuove avventure vedremo i nostri amati personaggi? Ecco qualche dettaglio in più sulla storia di “Toy Story 4”!

Toy Story 4 poster

Toy Story 4 – Trama del film Pixar

Alcune informazioni sulla trama di “Toy Story 4” sono state condivise da SuperBroMovies:

“Dopo essere stati dati alla piccola Bonnie da Andy alla fine dello scorso film, i nostri giocattoli preferiti inclusi Woody e Buzz Lightyear si stanno divertendo quanto mai e prendendo cura della loro nuova bambin. Il gruppo è ancora lì e i fan adoreranno vederli di nuovo. Un problema sorge quando un nuovo giocattolo di nome Forky, doppiato da Tony Hale, arriva nella camera di Bonnie e lancia la loro felice esistenza nel caos. Consiste in una posata con degli scovolini e non è un gioco normale. Infatti, non crede di esserlo affatto. Ciò non importa a Bonnie, e viene inserito nel gruppo per suo divertimento.

Quando i giocattoli scelgono di fare un ultimo viaggio nel mondo esterno insieme, anche con Forky, incontrano nuovi personaggi a carnevale. Questi includono Ducky e Bunny, doppiati rispettivamente da Keegan-Michael Key e Jordan Peele. Mentre si imbarcano in un divertente ed emozionante viaggio, scopriranno cosa vuol dire veramente essere un giocattolo. È una crisi esistenziale attraverso gli occhi di un giocattolo e conoscendo la Pixar quella di ‘Toy Story 4’ si farà ricordare.”

Toy Story 4 poster

“Toy Story 4” uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 27 giugno 2019.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *