Connect with us

Gossip

Ed Sheeran sarà padre. Cherry partorirà dopo l’estate

mm

Published

on

Bebè in arrivo per il giovane Ed Sheeran e sua moglie Cherry Seaborn

L’annuncio della lieta notizia

Ed Sheeran sarà papà. La lieta notizia è ufficiale: sua moglie Cherry Seaborn è incinta. Il cantautore britannico di Shape of you e Perfect e la giocatrice di hockey, sposati dal 2019, entro la fine dell’estate daranno il benvenuto al loro primo erede. A rivelare la bella notizia è il tabloid britannico The Sun. Il quotidiano d’oltremanica specifica anche che il bebè è atteso entro la fine dell’estate. Non mancano già però sui profili social del cantante pop, folk e soul, gli annunci della novità, con tanto di valanghe di congratulazioni e auguri da parte dei fan.

La gravidanza nascosta durante la quarantena

Complice il lockdown, Ed Sheeran e Cherry Seaborn sono riusciti a tenere segreta la gravidanza. Ma, ora che la data del parto si avvicina, i due futuri genitori sono al settimo cielo e hanno dato la lieta notizia a parenti e amici. Edward Christopher Sheeran -questo all’anagrafe il nome del polistrumentista nato a Halifax- ha ventinovenne anni e la moglie Cherry, giocatrice di hockey con un passato nella finanza, è un anno più giovane. Trascorrendo la quarantena nella Wynneys Hall, loro grande casa di campagna nel Suffolk, la coppia è riuscita a tenere segreta la gravidanza.

Ed Sheeran

fonte: facebook.com

Il periodo buio di Ed

Il cantautore ha recentemente confessato di aver sofferto in passato di attacchi di panico, e di aver abusato di zuccheri, dolci e cibo spazzatura, ma anche di alcool e droghe. Ed Shereen era arrivato a mangiare tanto da essere chiamato “Teddy due-cene” perché faceva sempre una doppia ordinazione. Ed mangiava fino quattro dessert, arrivando a vomitare. Il cantante ammette che l’aiuto e la presenza di sua moglie Cherry sono stati fondamentali per uscire da quel tunnel. Osservandola allenarsi, ha deciso di cominciare a correre con lei. Inoltre, ha sempre goduto del sostegno e dell’amore della sua compagna storica. È per questa ragione che, tre anni fa, Ed ha dedicato a Cherry la canzone Perfect.

Dopo la crisi, solo successi

Lasciate alle sue spalle le dipendenze, la vita di Ed Shereen è andata sempre più in salita. Il cantautore, infatti, l’anno scorso è stato nominato UK’s Official Number 1 Artist of the Decade (artista ufficiale numero 1 del decennio del Regno Unito) dalla prestigiosa Official Charts Company. La nomina, giunta al culmine della rapida ascesa dell’artista, è avvenuta grazie al successo della sua Shape of You, branoche per quattordici settimane è stato il primo in classifica.

Ed Sheeran

fonte: instagram.com

Ed Shereen e Cherry Seaborn, un amore di lunghissima data

Ed e Cherry sono amici sin dall’infanzia, quando entrambi frequentavano la Thomas Mills School a Framlingham, nel Suffolk. In seguito, gli ex compagni di classe hanno preso strade diverse. Cherry è andata a vivere negli Stati Uniti, mentre Ed si è trasferito a Londra. I due si sono rincontrati un 4 luglio, giorno dell’Indipendenza americana, a casa della cantante Taylor Swift a Rhode Island. Dal 2015, Ed Shereen e Cherry Seaborn hanno fatto coppia fissa, e, nel gennaio 2019, si sono sposati in segreto. Lo stesso Ed ha affermato di aver girato tutto il mondo per essersi alla fine innamorato di una ragazza cresciuta ad appena dieci minuti da casa sua.

Ed Sheeran, re dei romantici

Mentre in molti si chiedono se il bebè in arrivo sarà ispirazione per un nuovo romanticissimo pezzo musicale di Ed Shereen, possiamo gongolarci nel romanticismo della sua Perfect. Ecco qui il video, girato sulle montagne innevate di Hintertux, in Austria, interamente dedicato alla futura mamma di suo figlio .

Laureata in Sociologia ma occupata nello spettacolo, m’interesso di arte, cultura, tematiche di genere e ambientali. Appena posso, viaggio. Quando sono ispirata, cucino. Ogni tanto, faccio sport. Però, ogni notte, leggo una favola ad alta voce.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *