Aretha Franklin: 5 canzoni della regina del soul — Gogo Magazine
Connect with us
Aretha Franklin e l'identità della musica nera. Aretha Franklin e l'identità della musica nera.

Musica

Aretha Franklin: 5 canzoni della regina del soul

Published

on

Aretha Franklin, la Queen of Soul, si è spenta a Detroit all’età di 76 anni, dopo una lunga malattia. Icona e simbolo della cultura afroamericana, artista dalla voce unica.

In quasi sessant’anni di carriera, che si sarebbero dovuti celebrare a New York il prossimo novembre, Aretha Franklin ha collezionato 18 Grammy e venduto oltre 75 milioni di dischi. Nel 1987 è entrata come prima donna nella Roll Hall of Fame.

In ricordo della sua carriera e della sua incredibile voce, Gogomagazine propone 5 indimenticabili canzoni di Aretha Franklin, da ascoltare in memoria della signora del soul.

1)  Respect

Nel lontano 1967 Jerry Wexler, un produttore bianco dell’Atlantic, diede una canzone di Otis Redding ad Aretha Franklin, si trattava proprio della famosissima Respect.

Una canzone rivoluzionaria, senza mezze misure, manifesto femminista e anti-razziale, che con Aretha Franklin prese vita e fu il primo grande successo di Lady Soul. L’artista prese il brano, lo stravolse e lo riarrangiò a suo gradimento e la resa di questa canzone ebbe un successo senza eguali e senza tempo.

Con la sua potenza e a gran voce Aretha Franklin pretende “respect”, “rispetto” con tutta la sicurezza e forza che solo lei sapeva trasmettere in modo immediato al suo pubblico. Così, con il suo coraggio e la sua immagine, divenne modello e voce del mondo femminile.

2) Think 

Nel 1980 Aretha Franklin è nel film cult The Blues Brothers di John Landis con John Belushi e Dan Aykroyd in cui canta in pantofole rosa una scatenata e iconica Think.

3) I Say a Little Prayer

“I say a little prayer”, brano scritto per Dionne Warwick, anche se la cover che rese il brano ancora più noto e famoso, fu proprio quella di Aretha Franklin, con l’album “Aretha Now.

4) (You made me feel like) a Natural Woman

Nello stesso anno di “Respect” esce “(You make me feel like) a Natural Woman”, brano scritto da Carole King. Da quel momento Aretha Franklin era una donna di colore che divenne simbolo musicale indiscusso della sua cultura e punto di riferimento agli occhi di ogni donna. Con questa canzone Aretha Franklin parla direttamente al cuore delle donne.

5) Bridge over troubled water 

Canzone del duo Simon&Garfunkel, la cover di Aretha Franklin( certificata disco d’oro)  nel 1972 fu premiata con il Grammy per la Miglior performance vocale R&B. Grande successo della cantante che arrangiò il brano a suo modo con fortissima influenza gospel e soul. In onore della sua musica che rimarrà dentro i cuori di tutti noi, ecco una parte di quest’ultimo incredibile classico, in ricordo di Aretha Franklin.

“Sail on silver girl
Sail on by
Your time has come to shine
All your dreams are on their way
See how they shine…

…Like a bridge over troubled water
I will lay me down”

“Naviga ragazza d’argento
Naviga
Il tuo tempo sta iniziando a brillare
Tutti i tuoi sogni sono in viaggio
Guarda come brillano…

…Come un ponte sopra acque agitate
Io mi stenderò ”

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *