"Paranoia Airlines": tutto sul nuovo album di Fedez — Gogo Magazine
Connect with us
paranoia-airlines paranoia-airlines

Senza categoria

“Paranoia Airlines”: tutto sul nuovo album di Fedez

Published

on

Esce oggi, 25 gennaio, il nuovo album di Fedez, “Paranoia Airlines”. Scoprite insieme a noi tutto quello che c’è da sapere sull’ultima fatica discografica del rapper.

“Paranoia Airlines” è finalmente fuori. Esce oggi il quarto lavoro in studio di Fedez, distribuito da Sony Music e composto da bene 16 brani. “Paranoia Airlines” è il primo disco da solista di Fedez, dal lontano “Pop-hoolista” di cinque anni fa. Terminata, infatti, la collaborazione artistica con J-Ax, Fedez si rimette in gioco da solo e lo fa con un album che lui stesso ha definito terapeutico:

“C’è sempre qualcosa di nuovo in un album, quello che a me non piace fare è ripetermi e quindi dopo anni nel cercare di analizzare, nello spingere le persone a farsi una coscienza e un’idea propria rispetto a ciò che li circonda, era importante per me fare un’analisi critica nei miei confronti, cercando di esorcizzare e lasciarmi alle spalle una serie di paure che possono accumunare la parte preponderante delle persone. È un disco più cupo però mentre l’ho fatto non mi sono dato il diktat di fare un disco più cupo; è più cupo perché è venuto così.”

Paranoia-Airlines

“Paranoia Airlines” è la cura che Fedez si è prescritto per superare tutte le sue paranoie che derivano da anni di sovraesposizione mediatica. Come sappiamo, Fedez ha impostato tutta la sua carriera, e ultimamente, la sua vita privata, su una condivisione sempre in diretta, e questo lo ha portato, volente o nolente, ad una specie di autoanalisi. “Paranoia Airlines” è un disco che serve a Fedez per superare così le sue paure.

A seguito delle ultime vicende che lo hanno riguardato e dei cambiamenti che hanno interessato la sua vita professionale e sentimentale, Fedez con “Paranoia Airlines” si ferma e pensa al presente. Lo fa in un modo che sembra, a prima vista, lontano da lui: meno arrabbiato ma più consapevole.

“Paranoia Airlines” è un racconto su Fedez e su ciò che lo circonda:

“Può sembrare un disco cupo ma in realtà è introspettivo, sicuramente è poco pop e fossi un mio fan non è quello che mi sarei aspettato “. “Soprattutto è diverso dagli altri, anche perché è difficile ripetersi, e non potevo dire le stesse cose di 4 anni fa, è cambiato anche il panorama politico. Adesso c’e’ un governo legittimo, votato dalla maggioranza degli elettori. Finalmente si parla di politica parlando di quello che fa la politica, di sicuro è stato abbattuto il sistema clientelare.”

Le collaborazioni di “Paranoia Airlines”

“Paranoia Airlines” è stato anticipato da tre singoli. Il primo, di qualche mese fa è “Prima di ogni cosa” ed già disco d’oro. Poi ci sono “Holding out for you” e “Che cazzo ridi” che sono tra le varie collaborazioni che colorano  l’universo di “Paranoia Airlines”. “Holding out for you”, presente in Top ten, vede duettare Fedez con Zara Larsson, mentre “Che cazzo ridi” è una collaborazione con Tedua e Trippie Redd. Tra le collaborazioni di “Paranoia Airlines” troviamo anche Emis Killa, LP, Annalisa e Dark Polo Gang.

“Ci sono tante collaborazioni, tutte nate prevalentemente in studio, con artisti conosciuti in studio con i quali ci siamo detti: perché non proviamo a fare una canzone insieme? È nato come una grande jam session durata un anno e mezzo.”

Ascolta “Paranoia Airlines” su Spotify

“Paranoia Airlines” è disponibile su Amazon, sia in versione normale che esclusiva (Special Edition Kit Da Concerto – Mantella + Braccialetto + Cordino Pass + Mano in Spugna + CD + Poster).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *