Friends: Cole Sprouse ha una teoria sulla scomparsa del suo personaggi...
Connect with us

Approfondimenti

Friends: Cole Sprouse ha una teoria sulla scomparsa del suo personaggio “praticamente ucciso” dalla serie

Published

on

Tutti noi conosciamo Friends e ci siamo rimasti affezionati anche a seguito della sua conclusione. Questo amore  alle volte non ci ha mostrato determinate incoerenze narrative avvenute nella serie, tanto da farcele dimenticare… Alcune cose, in effetti, andrebbero chiarite, oppure no?

Friends

Cole Sprouse, attualmente protagonista in Riverdale, si è recentemente espresso riguardo la sua parte in Friends come figlio di Ross. Durante un video girato per GQ, l’ex attore di Friends ha creato alcuni account fake sui social con l’intento di rispondere alle domande dei fan.

Una domanda su tutte ha colpito l’attore, ora ventiseienne, postata su twitter da un fan di Friends:

“Come ti senti in relazione al fatto che sei stato praticamente ucciso in Friends?”

L’attore, dal suo punto di vista ha parlato più che di se stesso, del personaggio di Ross, queste le sue parole:

“I critici sarebbero d’accordo sul fatto che Ross non è mai stato davvero il padre più presente”

“E quindi non mi sorprende troppo.”

Friends

Ovviamente la scomparsa del personaggio in Friends non significa, in via assoluta, che Ross non è stato un buon padre, bensì potrebbe semplicemente essere dipeso dal fatto che la serie si è concentrata su altri frangenti dei personaggi principali.

In ogni caso questo è stato il primo ruolo per Cole senza suo fratello vicino, la sitcom non aveva bisogno di entrambi i gemelli.

“In Friends, ad esempio, il mio ruolo non era troppo presente.”

Ha spiegato l’attore.

“Avevano solo bisogno di assumere un gemello, perché entrambi eravamo incredibilmente costosi’.

Una curiosa teoria, lanciata non troppo tempo fa, da un utente Reddit (D.F. Lovett) ipotizzava che il bambino esistesse ancora nell’arco narrativo della serie tv, ma che Ross ne avesse perso la custodia.

Teoria interessante che potrebbe spiegarne la scomparsa, oppure si è trattato di una semplice svista degli sceneggiatori concentrati altrove?

Fonte: DailyMail.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *