Connect with us

Game Of Thrones

Game of Thrones: Khal Drogo ritornerà nel finale della serie?

Published

il

La gigantesca fama che Game of Thrones si è costruita nel corso degli anni ha fato avvicinare un ammontare enorme di persone alla sua storia e al suo mondo. Il monumentale intreccio narrativo e storico di Game of Thrones ha contribuito, poi, alla genesi di numerose curiosità e ipotesi che hanno impreziosito Westeros, rendendolo qualcosa di più grande e importante…

Game of Thrones

Partendo dal presupposto che quanto state per leggere resta una teoria dei fan, recentemente sono cominciate a circolare, nel web, parecchie voci su un ipotetico ritorno di Khal Drogo nell’ultima stagione in arrivo. La fantasia degli appassionati è stata mossa proprio da tutti i dettagli e le leggende che aleggiano intorno a Game of Thrones stessa, alle storie nelle storie, ed al fatto che la coerenza realistica è ben diversa dalla libertà narrativa che un fantasy, alle volte, con molta delicatezza, può permettersi.

Khal Drogo, interpretato da Jason Momoa in Game of Thrones, ha trovato la morte nella prima stagione della serie, a distanza di anni però è curioso notare come questo personaggio sia riuscito mantenersi ben voluto dal pubblico, che continua a fantasticarci su riponendo speranze nell’ottava stagione di Game of Thrones.

Game of Thrones

Ovviamente non si tratta della prima ed unica teoria legata a Game of Thrones, negli anni ve ne sono state molteplici. Questa, riguardando l’ultimo arco narrativo in arrivo, sta catturando l’attenzione in questo periodo.

La teoria vedrebbe collegato il ritorno di Drogo in Game of Thrones alla leggenda di R’hllor, secondo cui tutti coloro bruciati a morte o dopo la morte col fuoco, sono destinati ad essere reincarnati dal dio del fuoco/luce/dio rosso. (Il tutto è stato riportato anche su Metro e Reddit)

Game of Thrones

Ribadiamo che non vi sono alcune conferme ufficiali riguardo a quanto scritto, poiché trattasi di teorie dei fan di Game of Thrones, i quali hanno visto, nella presenza di Momoa sul set a Belfast, qualcosa di più di un semplice contatto emotivo con il cast per la festa di chiusura.

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *