Connect with us
Game of Thrones George R R Martin Game of Thrones George R R Martin

Game Of Thrones

Game of Thrones 8: George R. R. Martin avrebbe voluto anche 11, 12 o 13 stagioni

mm

Published

il

George R.R.Martin, scrittore statunitense autore della saga fantasy “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, da cui è stata tratta la serie HBO “Game of Thrones”, rivela che avrebbe voluto ben più di otto stagioni.

Alzi la mano chi non avrebbe voluto che Game of Thrones continuasse per altre otto, dieci, mille stagioni. Anche se la serie sta per arrivare a conclusione, e i fan siano anche ansiosi di sapere come finirà, certo è che molti non ne sarebbero mai stati sazi. Nemmeno il suo creatore. Arrivato ormai alla fine dell’avventura (televisiva, visto che i libri sono ancora in corso di scrittura) George R. R. Martin ha fatto una rivelazione che stupisce. Ha infatti detto che avrebbe voluto che Game of Thrones, la serie, durasse anche 13 stagioni. Non voleva cioè fermarsi a Game of Thrones 8.

Molto da raccontare in Game of Thrones

Game of Thrones cast

Fonte: observer.com

In effetti di materiale da poter introdurre nella serie ce n’è ancora molto nei libri. Senza contare che molti fan hanno notato una brusca “accelerata” in Game of Thrones 7. Lo stile di Martin, sia quello letterario, sia quello impresso alle prime stagioni , è piuttosto lento e metodico. Le situazioni si dipanano piano piano, salvo poi esplodere tutte insieme. Nella stagione 7  il tono narrativo è cambiato visibilmente. Questo si deve in parte al fatto che ormai le vicende televisive non seguono più quelle narrate nei libri. Però è anche vero che Martin rivela come i due produttori, Dave Benioff e Dan Weiss, non volessero andare oltre le 8 stagioni per Game of Thrones.

Hanno vinto loro

“Hanno vinto loro” dice con un pizzico di rammarico Martin. A chi gli chiede se ci sia margine per degli spin off in cui i vari, amatissimi protagonisti, vivano vicende proprie, risponde di no. Tutte le storie in Game of Thrones sono strettamente intrecciate tra di loro, troppo perché possano scindersi. Inoltre gli attori sono ansiosi di recitare altri ruoli. Questo però non vuol dire che non ci saranno spin off in assoluto: anzi circolano già i primi rumors di serie tv ambientate a Westeros, in anni precedenti ai fatti narrati in Game of Thrones.

Laureata in Lettere Moderne nel mitico Ateneo di Bologna, L'Università per eccellenza a mio parere, ho svolto tante professioni diverse dal giorno della Laurea. commessa, operatrice museale, insegnate... infine sono approdata alla scrittura freelance. la scrittura, in assoluto, è da sempre la mia passione. Da piccola a chi mi chiedeva cosa volevo fare da grande rispondevo sempre. la scrittrice! ora il mio sogno è realtà!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *