Game of Thrones 8: ipotesi sulla fine di Arya Stark - SPOILER
Connect with us
Game_of_Thrones_Maisie_Williams Game_of_Thrones_Maisie_Williams

Game Of Thrones

Game of Thrones 8: ipotesi sulla fine di Arya Stark – SPOILER

mm

Published

on

Ancora manca parecchio tempo prima che abbia inizio Game of Thrones 8, l’ultima attesissima stagione della nota serie tv HBO, ma le illazioni dei fan si susseguono. L’ultima ipotizza la morte della combattiva Arya Stark.

La nuova stagione di Game of Thrones, una delle serie fantasy più amate degli ultimi anni, non verrà trasmessa che l’anno prossimo, ma le riprese sono ormai ultimate e i fan si scatenano nelle supposizioni. In questi giorni sta circolando una nuova ipotesi sul personaggio di Arya Stark (interpretata in Game of Thrones da Maisie Williams) che, secondo alcuni, sarebbe destinata a morire. (Attento agli spoiler se prosegui!)

La Principessa Morta

Game_of_Thrones_Arya_Stark

Fonte: www.cinemartmagazine.it

Questa idea è stata elaborata da alcuni utenti di Reddit, in particolare da Dadbodyy che ha scritto di stare rivedendo le altre sette stagioni di Game of Thrones  e di aver notato un particolare che farebbe presagire la morte di Arya. Nella prima stagione la piccola Stark doveva andare in sposa ad un Frey. Dopo il giuramento infranto di Robb, ovviamente, anche quella promessa di matrimonio ha perso valore. Nell’ultima stagione di Game of Thrones, la settima, Arya uccide il vecchio Walder Frey e probabilmente anche il suo promesso sposo.

L’indizio più importante, continua Dadbodyy, è però nei libri, dove Arya incontra il ragazzo di cui sarebbe dovuta diventare moglie senza sapere chi sia. Lui si rammarica di aver perduto la sua “principessa”, e per tutta risposta Arya gli dice che probabilmente la sua “principessa” è morta… senza sapere che sta parlando di se stessa.

Le parole di Maisie Williams su Game of Thrones 8

Maisie Williams, così come tutti gli altri attori di Game of Thrones, non si è mai sbottonata circa la sorte del suo personaggio. Ha solo detto che per lei professionalmente è stata una grande esperienza poter interpretare un personaggio che da “buono” diventa “cattivo”. Arya, nella settima stagione di Game of Thrones, è davvero spietata. Troppo poco per dedurre qualcosa su quello che accadrà. L’unico vero indizio è quello lasciato qualche mese fa da Francesca Orsi, vicepresidente senior della sezione “drama” di HBO. Le sue parole sono state per gli attori di Game of Thrones i quali, dopo aver letto la sceneggiatura, “hanno cominciato ad affrontare la loro morte“. Forse, quindi, nessuno si salverà: nemmeno la tosta Arya Stark.

 

Laureata in Lettere Moderne nel mitico Ateneo di Bologna, L'Università per eccellenza a mio parere, ho svolto tante professioni diverse dal giorno della Laurea. commessa, operatrice museale, insegnate... infine sono approdata alla scrittura freelance. la scrittura, in assoluto, è da sempre la mia passione. Da piccola a chi mi chiedeva cosa volevo fare da grande rispondevo sempre. la scrittrice! ora il mio sogno è realtà!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *