Connect with us

Anticipazioni

Good Omens: Neil Gaiman ha spiegato il modo il cui Benedict Cumberbatch è stato scelto come Satana

Published

il

In questi giorni moltissimo si è parlato di Good Omens, serie tv ispirata al romanzo di Terry Pratchett, e del cast che andrà a comporre il tutto. I nomi degli attori che andranno ad animare i fili dell’opera ha incuriosito e rubato l’attenzione del grande pubblico che continua a chiedere e a chiedere, spinti dall’ammirazione verso tutti loro.

 Good Omens

Mentre i lavori su Good Omens, in uscita su Amazon Prime Video, continuano, Neil Gaiman, produttore e showrunner della serie ha parlato del modo in cui Benedict Cumberbatch si è avvicinato al tutto come voce di Satana, del modo in cui sono entrati in contatto con lui per chiedergli della parte.

Durante i lavori sulla sceneggiatura Gaiman stesso, pensando all’apparizione del suddetto personaggio nel sesto episodio, ha intuito che sarebbe servita una voce del calibro di quella di Cumberbatch, così ha deciso di inviare una mail all’attore parlandogli d Good Omens.

Così ha descritto la situazione in cui si trovavano con Good Omens, durante un’intervista a Collider:

“[…] Abbiamo bisogno di qualcuno così bravo per far funzionare questa scena.Oh merda’”

“È una piccola parte, ma se non funziona, nessuna di queste sequenze funzionerà […]”

Lo showrunner di Good Omens ha poi spiegato che è bastato inviare una mail in cui chiedevano all’attore se avesse voluto partecipare e lui, dopo aver appreso di cosa si trattasse ed aver appurato il talento generale del cast e della troupe, ha firmato subito dopo.

“La cosa bella, ovviamente, è che dopo aver menzionato stelle come : David Tennant e Michael Sheen e Frances McDormand, ed aver parlato di tutto il resto, lui era lì il mattino dopo”.

Ha continuato poi il produttore di Good Omens.

Good Omens

Vi rammentiamo che Good Omens uscirà su Amazon Prime, in anteprima, il 31 maggio di quest’anno. La serie vanta un cast di tutto rispetto e sembrerebbe puntare in alto.

Non ci resta che restare in attesa di nuovi dettagli.

Fonte: Cbr.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *