Connect with us

Anticipazioni

Gotham: la sconvolgente reazione di Francesca Root-Dodson alla trasformazione finale di Jeremiah

Published

il

Uno dei lati più interessanti di Gotham è sempre stato quello di andare oltre il semplice arco narrativo incentrato sull’eroe, per concentrarsi su quello che è il mondo a circondarlo con tutti i suoi elementi. Da tutto ciò ne sono fuori usciti approfondimenti unici e innamoramenti da parte dei fan…

Gotham

Uno dei personaggi di Gotham che ha senza dubbio lasciato il segno è quello di Jeremiah, interpretato da Cameron Monaghan, il quale è riuscito a tirar fuori, attraverso la sua interpretazione, un Joker che ha spiazzato le folle. Durante il corso di Gotham l’attore si è trovato ad interpretare varie versioni del suddetto personaggio e adesso, prima del finale, si parla di un nuovo Joker in arrivo parecchio terrificante.

Durante una recente intervista rilasciata a ComicBook.com, Francesca Root-Dodson, Ecco in Gotham, parlando dell’ultima trasformazione di Jeremiah negli episodi finali di Gotham,ha rivelato che il cambiamento è stato così drastico da quasi non riconoscere più il suo collega di ritorno dal set:

“Bene, devo dirti quale sia stata la mia reazione!”

Ha esordito l’attrice di Gotham parlando all’intervistatore.

“Questa ‘cosa’ mi è passata dietro durante il trucco ed era tipo, ‘Hey, come va?’ E io ero tipo “Che cazzo c’è ?!” E non sapevo nemmeno chi fosse. E mi ha davvero spaventato.”

Gotham

Il fatto che persino lei, l’attrice che ha trascorso moltissimo tempo con Monaghan sul set di Gotham, non lo abbia riconosciuto, la dice lunga su questa trasformazione.

Durante  una recente intervista, anche lo showrunner di Gotham, John Stephens ha parlato del nuovo Joker in arrivo, descrivendolo come un personaggio che avrebbe sfruttato tutti gli orribili elementi che Jerome e il primo Jeremiah non avevano sfruttato.

“Tutti conosciamo il personaggio che alcune persone pensano che sia, alcune persone dicono che non lo è – che dovrebbe essere almeno un precursore”

Lo Showrunner di Gotham ha poi spiegato che loro hanno guardato al Joker, per poi suddividere determinati suoi tratti caratteriali per darli alle varie interpretazioni dell’attore.

“Ma c’erano ancora alcuni tratti caratteriali avanzati che abbiamo detto, non abbiamo ancora usato […] orrore o terrore, mi sento come se ci fossero elementi del Joker, alcune iterazioni di lui, il quale non è solo un clown del crimine, ma in realtà è un incubo e sento che… Alcuni di questi rimangono da esplorare “.

Fonte: ComicBook.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *