Connect with us
Lucifer 5 Lucifer 5

Netflix

Lucifer 5: ecco come è cambiata la trama dopo l’annuncio della stagione 6

Published

il

I co-registi di Lucifer 5 hanno rivelato cosa è cambiato nella trama della prossima stagione, dopo l’annuncio del sesto capitolo. Ecco tutti i dettagli inerenti a questa serie Tv di Netflix, interpretata da Tom Ellis e Lauren German.

Con la pubblicazione del trailer ufficiale della quinta stagione della serie Tv di Netflix con Tom Ellis, abbiamo visto alcune anticipazioni sulla prima parte di episodi. Un quinto capitolo che si prospetta pieno zeppo di colpi di scena, a cominciare dall’introduzione del nuovo personaggio Michael.

Tuttavia, c’è un nuovo aspetto che incuriosisce i vari Lucifans. Inizialmente, Lucifer 5 sarebbe dovuta essere la stagione conclusiva della serie Tv di Netflix. Un ultimo capitolo, con cui la storia del diavolo Morningstar e della sua detective Chloe Decker sarebbe stato definitivamente archiviato. Dopo il cambio di rotta del colosso dello streaming, la produzione ha annunciato l’arrivo di una sesta stagione, che sarebbe stata l’ultima, in maniera definitiva. Con il proseguimento verso un altro capitolo, quindi la fine prevista per la quinta stagione deve necessariamente essere diversa.

Lucifer 5: cosa è cambiato nella trama

In una recente intervista per il sito Entertainment Weekly, i co-showrunner della serie Tv di Netflix hanno lasciato dichiarazioni in merito al finale di Lucifer 5. La produzione è a lavoro sulla sesta stagione della serie Tv con Lauren German, quindi la storia sta continuando a prendere forma.

Con la scelta di realizzare un sesto capitolo, Ildy Modrovich e Joe Henderson hanno dovuto apportare alcune modificate alla trama di Lucifer 5. Ecco cosa hanno dichiarato i due registi:

“Quel momento è stato molto, molto simile a quando siamo passati da 10 episodi a 16 per la quinta stagione. Eravamo come ‘No, questo è perfetto così. Se lo facciamo, rovinerà tutto’, poi tre giorni dopo sei tipo, ‘Aspetta, come non avremmo potuto farlo?’ Quello che abbiamo fatto è che l’ultimo pezzo dell’episodio finale della serie è stato, in realtà, un insieme di grandi storie accelerate.

Un modo per darci un finale soddisfacente per tutti i nostri personaggi. Abbiamo letteralmente fatto pressioni sull’Atto 6 e abbiamo detto ‘Prendiamo quello che succede  in una scena dell’Atto 6 e tuffiamoci dentro. Esploriamo davvero come i personaggi arrivano dove sono arrivati’. Quindi, quella è stata la nostra ancora per la stagione 6”.

Lucifer 5

Credits Hidden Remote

Una stagione voluta da tutti, ma proprio tutti

Stando alle parole dei co-registi, Ildy Modrovich e Joe Henderson, è un bene che ci sia questa sesta stagione. Da vario tempo, attori e membri dello staff hanno rivelato che il finale previsto per l’intera serie Tv di Netflix è caratterizzato da un lieto fine. In particolare, l’epilogo della storia d’amore tra i due protagonisti, interpretati da Tom Ellis e Lauren German, sarà felice. Questo per dare al pubblico ciò che si aspetta: una perfetta conclusione di un perfetto viaggio, durato varie stagioni.

Questo drama, dai risvolti fantasy e dark, infatti, è uno degli show più seguiti della piattaforma. Il suo successo si deve ai tanti Lucifans che ancora rimangono fedeli alla storia dell’elegante diavolo, che vive a Los Angeles. La sesta stagione, quindi, aiuterà ad approfondire meglio le dinamiche che porteranno a questo lieto fine. In merito, i due showrunner hanno rivelato:

“Quando ci hanno chiesto di fare un altro capitolo, abbiamo risposto: ‘Sì, ma questa è la nostra ultima storia’. A parte questo, stiamo riaprendo il racconto dal precedente finale. Abbiamo pensato a una storia gigantesca, che aspettava solo di essere raccontata e, quindi, è quello che ha davvero determinato il punto di inizio per noi.

Ad ogni modo, abbiamo detto ‘Per favore, non fateci cambiare ciò che abbiamo fatto. Per favore, non fateci annacquare’. Perché ne eravamo così contenti e sarà così d’impatto. Ancora una volta, tutti erano molto d’accordo”.

 

Foto copertina: Zimbio

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *